menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La spesa senza pagare è ormai una moda: li fermano, li denunciano ma restano sempre a piede libero

Continuano i furti seriali nei supermercati folignati. Stavolta però i Carabinieri sono riusciti a recuperare tutta la refurtiva e allo stesso tempo denunciare tre ladri per furto aggravato. I colpi sono stati messi a segno sia alla Coop Agorà in via Aspromonte di Foligno che all’Ipersimply di via Popoli a Trevi. 

COOP - Un militare, fuori servizio, è stato il protagonista della cattura del ladro alla Coop. Infatti, dopo aver notato 
un marocchino  - pregiudicato per reati contro il patrimonio - oltrepassare le casse del supermercato in maniera furtiva, ha deciso di inseguirlo e fermarlo. In questa maniera ha scoperto la refurtiva, un centinaio di euro il valore, occultata sotto la giacca. Lo straniero è stato immediatamente spedito in Caserma ed è stato denunciato a piede libero.  

A TREVI - Analogo episodio si è verificato al supermarket “Ipersimply” di Trevi dove, dove dopo la segnalazione  dei gestori del punto vendita, i militari hanno individuato due donne, una incensurata venticinquenne italiana e l’atra incensurata ventottenne di origine albanese, che poco prima si erano impossessate di circa cento euro in abbigliamento e generi alimentari tentando di aggirare il sistema antitaccheggio, ma il furto non è sfuggito al controllo dei gestori che, vista la situazione, hanno dato tempestivamente l’allarme. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento