Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Foligno

Foligno, l'insospettabile spacciatore di cocaina del centro storico in manette: arrestato e rinchiuso in carcere

Beccato con 65 grammi di cocaina e 4mila euro in contanti

L'insospettabile spacciatore di cocaina in manette. La polizia di Folingo, nella serata del 12 febbraio, ha individuato e arrestato un cittadino albanese per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Il pusher è stato localizzato durante i controlli in centro storico. I poliziotti hanno notato due giovani che si scambiavano qualcosa per poi allontanarsi in direzioni opposte. Così gli agenti hanno pedinato il 'venditore'. La perquisizione dell'abitazione ha portato alla luce 65 grammi di cocaina e circa 4mila euro in contanti. 

Secondo la ricostruzione della Questura "l’uomo, benché sino a quel momento sconosciuto alla polizia, aveva imbastito un’attività di spaccio molto remunerativa, rifornendo di cocaina in particolare l’area del centro storico folignate".

Arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, rinchiuso nel carcere di Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, l'insospettabile spacciatore di cocaina del centro storico in manette: arrestato e rinchiuso in carcere
PerugiaToday è in caricamento