Eternit a Ferro di Cavallo: capanno abbandonato tra sporco e degrado

Dalla segnalazione di un nostro lettore, ecco un edificio abbandonato a Ferro di Cavallo: il capanno ha una vecchia copertura in eternit e al suo interno sporcizia, degrado e amianto sparso un pò ovunque

Dalla segnalazione di un nostro lettore, M.M. che vive da lungo tempo a Perugia nella zona di Ferro di Cavallo, siamo venuti a conoscenza di una situazione di inquinamento nei pressi di Città della Domenica.

Il nostro utente, armato di macchinetta fotografica ci ha inviato delle fotografie e noi siamo andati a verificare quanto documentato nelle immagini giunte in redazione. Arrivati sul posto ci siamo trovati di fronte a questo piccolo edificio abbandonato, proprio sotto l'ingresso di Città della Domenica, dove molte famiglie e bambini perugini passano il loro tempo libero in un'oasi di tranquillità e natura.

Entrati nella struttura, proprio sopra i nostri occhi c'è il tetto in eternit palesemente danneggiato, per cui pericoloso per la salute, per via delle microscopiche particelle di amianto che causano tumori gravissimi alla pleura dei polmoni. Ma non finisce qui, perchè ai lati esterni del capanno ci sono altri frammenti di copertura in eternit, abbandonati da ignari inquinatori, a pieno contatto con il terreno e praticamente incustoditi.



All'interno, poi, ancora amianto, sporco e degrado. Sono evidenti i segni di bivacco e non solo: preservativi consumati, bottiglie di vino, scatolette di cibo consumato, escrementi. Uno scenario che farebbe impallidire anche il clochard più incallito. E' del tutto sorprendente come questo piccolo casolare sia passato inosservato e quanto la sporcizia ed il degrado possano essere così invasivi.  

Il nostro lettore ci confida il disagio di vivere in questa zona, dove anche alcuni insediamenti industriali presentano le vecchie coperture ondulate in eternit ( forse trattate, oppure no ). Ci racconta che in passato ha effettuato una segnalazione alle autorità competenti ma è stata ignorata.

Adesso portiamo alla luce questo caso, nella speranza che chi di dovere raccolga questa segnalazione e quanto meno provveda ad effettuare un sopralluogo per delimitare la zona per evitare che ignare persone, o peggio dei bambini, scambino l'edificio per un luogo dove giocare.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

Torna su
PerugiaToday è in caricamento