rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Perugia, entra in casa della ex e la costringe a passare la notte con lui: arrestato

All'uomo era stato vietato di contattare e avvicinare la donna dopo che a marzo era stato ripreso mentre penetrava nell'abitazione di lei da una finestra

I Carabinieri della Stazione di Fortebraccio hanno arrestato un 32enne, residente nel Tuderte, con diversi precedenti di polizia, per avere violato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex.

L'uomo, già protagonista di numerosi episodi di molestie e violenze nei confronti della ex, come testimoniato da alcuni video che hanno fatto il giro del web, era entrato all’interno dell’abitazione dell’ex compagna passando dal vetro rotto di una porta-finestra e aggredendo la ragazza che riusciva a far allontanare l’ex compagno urlando.

Per quei fatti il 32enne era stato denunciato per i reati di violazione di domicilio e atti persecutori, con l’applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

La notte scorsa il soggetto, incurante del divieto, si è recato a casa della ex compagna e, dopo averla colpita al volto, è stato con lei fino alle prime ore del mattino, quando la donna è riuscita ad avvisare un amico che ha chiamato il 112.

I militari hanno accertato che il 32enne, da marzo, aveva continuato a contattare la donna per telefono, con numerosi messaggi, fino al culmine di questa notte. L'uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Perugia.

Della vicenda si sono occupate anche le televisioni nazionali. L'uomo è finito sotto processo per le minacce a un amico della ex fidanzata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, entra in casa della ex e la costringe a passare la notte con lui: arrestato

PerugiaToday è in caricamento