menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Sì alla movida, ma in tutta sicurezza: contro abuso di alcol, droga e violenza nelle disco c'è un Protocollo speciale

Firmato Protocollo d'Intesa tra gestori locali e Prefettura. Mission: alzare i livelli di sicurezza e prevenire comportamenti illegali. Previsti premi ai gestori più virtuosi

Più sicurezza nei locali della movida perugina. Con questa mission è stato siglato e sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra il Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, e i rappresentanti territoriali delle organizzazioni più rappresentative a livello nazionale delle categorie dei gestori delle discoteche e dei servizi di controllo nei locali di pubblico spettacolo.

Un patto, quello stretto questa mattina, e a cui hanno aderito anche il Questore di Perugia e i Comandanti provinciali di Carabinieri e Guardia di Finanza, che mira a realizzare una sinergia tra operatori del settore e forze dell’ordine per innalzare i livelli di sicurezza all’interno e fuori dai locali, ma anche a prevenire fenomeni di illegalità come l’uso di droghe, l’abuso di alcol e possibili episodi di violenza.

Il protocollo firmato questa mattina – che da attuazione a un accordo tra Ministero dell’Interno e le organizzazioni nazionali dei gestori delle discoteche – sarà “un’arma” in più per promuovere, soprattutto tra i giovani avventori dei locali notturni, la cultura della legalità, mentre dall’altra parte i titolari dei locali si impegneranno ad adottare specifiche misure anche di carattere sanitario a tutela dei frequentatori.

Inoltre, al fine di incentivare “buone prassi “ e comportamenti virtuosi dei gestori, ci sarà la possibilità di strumenti premiali a coloro che si atterranno scrupolosamente al Protocollo. Come, ad esempio, segnalare alle forze dell’ordine comportamenti scorretti che possano determinare turbative dell’ordine pubblico all’interno dei locali. Sì al divertimento, ma in tutta sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento