Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Ponte San Giovanni

Degrado e inciviltà a Ponteland, il parco per bimbi di Ponte San Giovanni. Mincigrucci: "Se continua così dobbiamo chiuderlo"

La denuncia della Consulta dei rioni e delle associazioni: "Necessaria una campagna di sensibilizzazione volta al rispetto del decoro urbano e delle aree verdi"

Degrado e inciviltà a Ponte San Giovanni, dove ignoti frequentatori hanno deterupato il parco "Ponteland" suscitando l'ira (giusta) della Consulta dei rioni e delle associazioni con il presidente Gianfranco Mincigrucci: "Al prossimo episodio chiederemo al Comune la chiusura".

Nei giorni scorsi all'interno del parco giochi riservato ai bambini e denominato 'Ponteland', di fronte al CVA, è stata rilevata la presenza di numerosi rifiuti che hanno deturpano l'ambiente e l'immagine della stessa area. Dopo una segnalazione da parte della Consulta dei rioni e delle associazioni, immediato è stato l'intervento della Gesenu che ha provveduto a ripulire, ma resta il problema.

"E' l'ennesimo esempio di inciviltà - dichiara il presidente della Consulta Gianfranco Mincigrucci - che si misura nel nostro territorio. Non riesco a capire come i genitori possano accompagnare ancora i figli in certe aree e non preoccuparsi minimamente di ripulirle o farle ripulire. Crediamo che sia necessaria una campagna di sensibilizzazione volta al rispetto del decoro urbano e delle aree verdi. Per questo come Consulta ci attiveremo con il Comune di Perugia, qualora dovessero verificarsi episodi del genere, per chiedere l'interdizione dal parco anche a tutela della salute degli stessi bambini. Per il momento ringraziamo la Gesenu per aver prontamente risposto alla nostra segnalazione".

parco Ponte San Giovanni (3)-2

parco Ponte San Giovanni (1)-2

parco Ponte San Giovanni (2)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado e inciviltà a Ponteland, il parco per bimbi di Ponte San Giovanni. Mincigrucci: "Se continua così dobbiamo chiuderlo"

PerugiaToday è in caricamento