menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresa in giro per la città, ma doveva stare in isolamento Covid: denunciata e multata

Contravvenzione anche ad un uomo che passeggiava davanti ai poliziotti senza mascherina

Sorpresa a circolare per Bastia Umbra quando doveva stare in casa, in isolamento fiduaciario, per sospetto contagio da Covid-19.

Una signora, fermata dalla Polizia, è stata denunciata e multata di 533 euro per la viuolazione dell'isolamento.

La donna è stata fermata per un controllo a Bastia Umbra e dai controlli è emerso che il suo nominativo era inserito nel Portale Asl come sottoposto ad isolamento fiduciario. Provvedimento che veniva conferamto dal Dipartimento Sanitario del Comune di Bastia Umbra. Gli agenti procedevano ad elevare la relativa sanzione amministrativa di 533 euro e riaccompagnare la signora nella sua abitazione, invitandola a non uscire e seguire le prescrizioni previste dai protocolli sanitari.

Le banche dati, costantemente aggiornate, consentono l’individuazione di quei soggetti che, nonostante la pandemia in atto, violino le misure previste mettendo in pericolo la salute pubblica.

Nel corso degli stessi controlli, inoltre, gli agenti si iimbattevano in un uomo residente a Bastia Umbra che, sprovvisto di mascherina, transitava a piedi in prossimità delle pattuglie. Allo stesso veniva, quindi, elevata sanzione amministrativa di 400 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento