Coronavirus, Città di Castello verso la fase 2 con nessun nuovo positivo. Bacchetta: "Parchi e mercati, cosa succederà nei prossimi giorni"

Il primo cittadino invita comunque a seguire le misure di precauzione anti contagio

Il trend a Città di Castello continua a essere positivi. I casi di positività rimangono, anche in base agli ultimi dati, invariati. Un ottimo viatico in vita della fase 2 per la quale si annunciano diverse novità.

“Anche nella giornata di ieri non si registrano positivi. Il bilancio è di 80 persone guarite e 31 persone attualmente positive. Speriamo che il trend delle ultime due settimane si consolidi ulteriormente. Stiamo tornando ad un contesto di meno privazioni con segnali importanti come la ripresa del lavoro manufatturiero per salvare la nostra economia che è stata duramente colpita - commenta il sindaco Luciano Bacchetta - Le riaperture delle aziende sono fondamentali in prospettiva. La grande crisi anche economica può essere contrastata solo con la ripresa delle attività, tra queste quelle commerciali. La settimana prossima riprenderanno i mercati alimentari; martedì, giovedì e sabato all’Ansa del Tevere, mercoledì a Trestina. Quando si potrà il mercato tornerà nelle piazze cittadine con tutte le dovute accortezze. Il mercato è una grande tradizione tifernate si è sempre svolto nelle piazze e non sarà il Covid a farci abbandonare i luoghi storici del mercato, compatibilmente con le normative. Lunedì 4 maggio riapriranno anche i nostri parchi cittadini con i controlli e il rispetto di distanziamento sociale e uso di mascherine. Parliamo sempre degli anziani, ma tra i colpiti dalla pandemia ci sono i bambini. Naturalmente saranno chiuse le aree giochi. Dal 4 al 18 maggio saremo in una fase intermedia. Aziende, parchi, mercati torneranno. Dal 18 sarà la volta di gran parte delle attività commerciali e cimiteri. Sarà una fase diversa ed una prova del nove per tutti quanti. Sarà una prova per tutti: il crollo dei positivi e l’aumento dei guariti vuol dire che la prima fase è stata superata. Voglio  ringraziare anche i vigili urbani per il lavoro compiuto e per quello che dovranno compiere con la riapertura. Per fortuna possiamo contare su forze dell’ordine molto efficiente e molto umane".

"Quello che conta non è la repressione ma il convincimento delle persone - aggiunge ancora - Raccomando di seguire tutte le misure di sicurezza anche nella fase 2 perché sono necessarie a tenere sotto controllo la circolazione del virus, che se dovesse ripartire, vanificherebbe tutti i sacrifici fatti e si dovrebbe ricominciare da capo. Infine ringrazio gli organizzatori del concerto di domani, #unaltradomenicainsieme, ideato e promosso dal maestro Fabio Battistelli e dal professor Rosario Salvato, con la partecipazione di 300 musicisti tra cui di Frankie Hi Nrg, rapper che ha vissuto a lungo a Città di Castello e che si sente tifernate e lo è a tutti gli effetti, Elio e le Storie tese e David Riondino. Sarà un modo per avviarci insieme verso la fase 2 e salutare i mesi più acuti dell’emergenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il concerto è previsto alle 17 di domenica 3 Maggio e sarà trasmesso sul canale You Tube del Comune di Città di Castello, con link alla pagina Facebook del Comune e alla pagina Instagram.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento