I carabinieri salvano una ragazza dal fidanzato violento: spray urticante per bloccarlo dopo corpo a corpo

Un militare è stato costretto a ricorrere alle cure mediche. Arrestato 21enne rumeno

Hanno salvato una ragazza, durante una lite, dal fidanzato che era completamente impazzito. Ma per farlo, i Carabinieri, hanno dovuto ingaggiare un vero e proprio corpo a corpo con un 21enne rumeno che non aveva esitato a scagliarsi contro di loro sferrando calci e pugni. "Vi ammazzo, vi ammazzo tutti": ha più volte gridato ai Carabinieri. Alla fine è stato immobilizzato anche grazie allo spray urticante. Ma il 21enne, anche all'interno dell'auto di servizio, ha continuato nel suo comportamento violento danneggiando anche lo sportello dell'auto, colpendolo ripetutamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo straniero è stato arrestato per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato. L’arrestato ha rifiutato ogni prestazione sanitaria, mentre un vice Brigadiere dell’Arma, è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'ospedale “Santa Maria della Misericordia”: per lui una prognosi di 5 giorni per i traumi riportati.  Al giovane, il giorno dopo la convalida dell'arresto, la magistratura ha applicato la misura dell’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria. Il fattaccio è avvenuto ad Ellera di Corciano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento