Ad Assisi un convegno formativo sul dramma della violenza domestica

Quella della violenza domestica è una piaga che, in 7 casi su 10, si consuma all'interno del contesto familiare o affettivo. In particolare l'Umbria - come riporta la ricerca Eures sul fenomeno - registra l'indice più alto (12,9 femminicidi per milione di donne residenti)

Due giorni di Convegno formativo dedicati alla tutela del minore ed al dramma della violenza domestica. Ad Assisi, il 25 e il 26 ottobre, presso la Sala della Conciliazione del palazzo Comunale, si terrà  un momento di confronto importante che nasce da un evento di cronaca che vedeva protagonista il piccolo Federico Barakat, ucciso dal padre a soli 8 anni durante un incontro definito “protetto” nella sede dei servizi sociali del comune di San Donato Milanese (incontro nel quale il bambino fu lasciato solo col padre, nonostante denunce e perizie ne testimoniassero la pericolosità).

Quella della violenza domestica è una piaga che, in 7 casi su 10, si consuma all'interno del contesto familiare o affettivo. Per 10 anni quasi la metà dei femminicidi ha interessato il Nord Italia, negli ultimi due anni c'è invece stata un'inversione di tendenza sotto il profilo territoriale, divenendo il Sud l'area a più alto rischio. In particolare l'Umbria - come riporta la ricerca Eures sul fenomeno - registra l'indice più alto (12,9 femminicidi per milione di donne residenti).

Partendo dalla consapevolezza di questi agghiaccianti dati, ma anche dalla personale esperienza, “il Convegno vuole fornire spunti formativi e di riflessione sulla tutela del minore con particolare attenzione alle situazioni in cui il contesto familiare è funestato dalla violenza domestica.  Si tratta di un confronto necessario tra tutti: servizi sociali, avvocati, associazioni, pediatri ma anche individui e mezzi di comunicazione: perchè tutti siamo responsabili della felicità dei bambini”- afferma Antonella Penati, mamma del piccolo Federico, promotrice del Convegno e di una campagna dedicata “www.fight4childprotection.org”. La campagna intende contribuire alla creazione di una cultura di maggiore attenzione ai diritti dei bambini, attraverso strumenti formativi, sportelli di aiuto e campagne informative.

Prenderanno parte al Convegno importanti e stimati professionisti impegnati nella difesa dei diritti dei bambini e nella prevenzione alla violenza sulle donne. Aprirà il convegno l'Assessore del Comune di Assisi Serena Morosi e sarà presente la Vice Presidente del Senato, Senatrice Valeria Fedeli.

Il Convegno, aperto al pubblico e promosso dall'associazione Federico nel Cuore onlus, ha ottenuto il riconoscimento Seraphica vitae della Città di Assisi, il Patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia e dell'Ordine dei Giornalisti e dell'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Umbria. Il Convegno rilascia crediti formativi E.C.M. Iscrizioni e ritiro Attestati direttamente al Convegno.

Per informazioni: presidente@federiconelcuore.org.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento