Parchi, controlli della Municipale: smantellati bivacchi notturni

La Polizia Municipale ha intensificato i controlli nei parchi comunali per reprimere situazioni di degrado provocate da accampamenti notturni di persone senza fissa dimora

Parco di Perugia

Controlli a tappeto dei vigili urbani di Perugia, in diversi orari del giorno e della notte, sono stati compiuti ai Parchi Sant’Anna, Chico Mendez, Verbanella, e presso l’area verde di via Balbo.

La polizia municipale ha individuato all’interno del Chico Mendez giacigli di fortuna con cartoni, coperte ed un materasso e ha identificato gli autori del bivacco: tre tunisini, di cui due giunti da poco in Italia ed uno in possesso di documenti identificativi e di permesso di soggiorno a tempo indeterminato. L’area è stata ripulita dal personale Gesenu

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’altra pattuglia è intervenuta nei pressi dell’area verde di via Balbo ed ha proceduto, assieme ai Carabinieri, all’individuazione, identificazione e allontanamento di un gruppo di rumeni, che da qualche giorno, come segnalavano  i residenti, vi si accampavano per la notte.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento