rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus, quasi 4mila persone controllate in due giorni: 12 multati per violazione delle regole del green pass

Le forze dell'ordine hanno ispezionato 780 attività commerciali nella provincia di Perugia e sanzionato 6 titolari per mancato rispetto delle norme

I controlli delle forze dell’ordine per il rispetto della normativa anti Covid non si sono fermati neppure nel giorno di festa di ieri, 10 dicembre.

Nella provincia di Perugia sono state controllate 2.186 persone in relazione al possesso del green pass. Le sanzioni hanno riguardato 3 persone che erano sprovviste del certificata verde.

Nessuna multa per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, cioè le mascherine.

Controllati 360 esercizi commerciali e per 4 titolari delle rispettive attività è scattata la multa per il mancato rispetto della normativa relativa a controlli del green pass e capienza dei locali.

Non è stata comminata alcune sanzione amministrativa che preveda la chiusura delle attività commerciali, né come misura cautelare.

Non risultano persone denunciate per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone.

Nella giornata del 9 dicembre sono state controllate 1.781 persone e 9 sono state multate per violazione delle norme relative al green pass.

Sono stati 420 gli esercizi commerciali controllati, con 2 sanzioni elevate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quasi 4mila persone controllate in due giorni: 12 multati per violazione delle regole del green pass

PerugiaToday è in caricamento