Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, Colacem in prima linea contro l'emergenza: donati 4 ventilatori polmonari e 3 ecografi

Il gruppo eugubino ha voluto rafforzare così la sanità regionale pubblica puntando sull'ospedale di Branca

Una delle maggiori industrie umbre, Colacem (Gruppo Financo), ha deciso di rafforzare la sanità regionale pubblica con un gesto concreto e fondamentale in questo momento difficile per via della emergenza coronavirus: donati 4 ventilatori polmonari e 3 ecografi per la diagnosi precoce di polmoniti virali all’Ospedale di Branca nell'eugubino-gualdese. 

 
“Con queste apparecchiature sanitarie vogliamo sostenere l’enorme sforzo che in questi giorni tutto il personale ospedaliero sta mettendo in atto – è il commento dei titolari di Colacem S.p.A –. La speranza è che, anche grazie alle nuove disposizioni più restrittive e alle misure di contenimento della diffusione del virus, immediatamente adottate anche in azienda per salvaguardare i nostri dipendenti, la nostra Umbria non ne abbia necessità. Tuttavia è fondamentale prepararsi quanto più possibile per garantire la migliore assistenza sanitaria in una situazione grave e imprevista”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Colacem in prima linea contro l'emergenza: donati 4 ventilatori polmonari e 3 ecografi

PerugiaToday è in caricamento