menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La caccia è chiusa per tutti ma lui ci va lo stesso: denunciato umbro

Girava tranquillamente con il fucile nelle campagne del comune di Città della Pieve, dopo aver abbattuto un fagiano in un giorno in cui la caccia era chiusa. L'uomo, residente a Città della Pieve, è stato fermato nella mattinata di ieri - 22 settembre - da una pattuglia dei carabinieri della stazione di Chiusi Scalo (Siena), mentre transitava in località Po Bandino. I militari sono intervenuti dopo aver udito un colpo di fucile nella zona. 

L'uomo è stato colto in flagranza di reato con in mano ancora il selvatico, appartenente alla specie fagiano, appena abbattuto. A supporto dei militari è intervenuta prontamente una pattuglia della polizia provinciale di Perugia appartenente al Comprensorio del Lago Trasimeno. L’uomo è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria per aver cacciato in periodo di divieto mentre fucile e selvaggina sono stati sequestrati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento