Cronaca

Dopo 24 ore di angoscia, ritrovata la giovane Ludovica: era smarrita e infreddolita a Milano

Ludovica Cesarini, da poche ore, si trova al sicuro con alcuni suoi famigliari che sono saliti nella notte a Milano per andarla a prendere e riportarla a casa. Molto probabilmente ora si trova in provincia di Siena dove viveva con la madre. Mentre se ne erano perse le tracce a Castiglione del Lago dove avrebbe dovuto passare una serata - venerdì scorso - nella casa partena. Ludovica aveva preso il treno e si è diretta a Milano, città che ama molto e dove ha studiato per un certo periodo della sua giovanissima vita ( a 23 anni). 

Nella metropoli però è stata individuata da due passanti che hanno notato questa ragazza, molto minuta e smarrita, in balia della notte senza una meta precisa, in una delle giornate più fredde di questo febbraio 2019. Per fortuna i due passanti hanno avvisato degli agenti della Polizia locale che hanno identificato la giovane: dalla centrale hanno fatto sapere alla pattuglia che la giovane era ricercata dai Carabinieri della Compagnia di Città della Pieve dopo la denuncia effettuata la mattina di sabato. A quel punto la giovane ha contattato direttamente la madre e il fratello. Dopo 24 ore di grande angoscia per fortuna la situazione si è risolta e Ludovica ora si trova al sicuro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 24 ore di angoscia, ritrovata la giovane Ludovica: era smarrita e infreddolita a Milano

PerugiaToday è in caricamento