Cane intrappolato a venti metri d'altezza: Oliver recuperato e salvato nella notte

Stava passeggiando con la sua padrona quando, improvvisamente, è scivolato lungo un sentiero rimanendo bloccato all’interno di un anfratto, su una parete rocciosa a un’altezza di venti metri

Stava passeggiando con la sua padrona quando, improvvisamente, è scivolato lungo un sentiero rimanendo bloccato all’interno di un anfratto, su una parete rocciosa a un’altezza di venti metri. E’ accaduto nei pressi di Ferentillo; la padrona, sentendo guaire il suo cane, di nome Oliver e non sapendo come intervenire, ha chiamato il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (Sasu), arrivate sul posto con una squadra da Terni e un’altra partita da Spoleto. 

La notizia su TerniToday: Precipita nel dirupo, salvato dagli operatori del Sasu

I tecnici del Sasu si sono quindi arrampicati sulla parete rocciosa buia ed impervia; una volta individuato Oliver, è stato prima tranquillizzato e poi assicurato con la speciale imbracatura in utilizzo alle unità cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico. I soccorritori hanno così recuperato il cane calandolo verso valle, mediante apposite tecniche alpinistiche. Toccate le zampine a terra, Oliver ha potuto riabbracciare la sua padrona ed ha salutato i suoi nuovi amici del Sasu. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento