rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Cascia

Cascia: 40 bovini tra sporcizia ed escrementi, denunciato titolare azienda

Gli uomini del comando forestale di Cascia sono intervenuti in un'azienda di Trognano, dove hanno controllato 300 bovini. Quaranta di questi vivevano in condizioni igieniche e sanitarie pessime

Sono quaranta i capi bovini trovati dalla Forestale in condizioni igieniche e sanitarie precarie su un totale di 300 animali controllati.  Ciò è quanto si sono trovati di fronte gli uomini del Comando della Stazione di Cascia, intervenuti a Trognano, per i controlli sul rispetto ed il  buon governo degli allevamenti animali, per rispetto alle leggi che li tutelano.

Tutti i quaranta bovini sono stati trovati legati al collo con corde molto corte, attaccate lungo i muri della stalla impedendo loro qualsiasi naturale movimento.

Molti di questi presentavano diarrea, tipico sintomo di cattive condizioni igieniche e sanitarie, le unghie dei piedi, a causa  dell’immobilismo degli animali, avevano raggiunto lunghezze tali che ne impedivano il normale deambulamento. Ma cosa più grave è che gli animali erano costretti a coricarsi sui loro escrementi.  

Secondo la nota della Forestale, un vitello, immediatamente soccorso, è stato trovato immerso nel deposito dei letami, mentre cercava di divincolarsi dalla morsa melmosa che lo attanagliava.

L’intervento dei  veterinari dell’ASL, chiamati dagli agenti del C.F.S. ha potuto riscontrare il palese stato di maltrattamento subito dagli animali. La Forestale, così, su disposizione della competente Procura della Repubblica di Spoleto ha  disposto il sequestro dei bovini  con affidamento in custodia al Sindaco del Comune di Cascia.

Tutti i bovini nel frattempo sono stati spostati in un luogo idoneo sempre all’interno della stessa azienda. Il titolare dell’azienda è stato segnalato all’A.G. per il reato di maltrattamento di animali e mancata osservazione dei provvedimenti dati dall’autorità sindacale.

Guarda il video.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascia: 40 bovini tra sporcizia ed escrementi, denunciato titolare azienda

PerugiaToday è in caricamento