menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredito 17enne in Ospedale, indaga la Polizia: si pensa a una spedizione punitiva

Non è ancora chiaro cosa sia successo e cosa c'entri il giovane 17enne con l'incidente avvenuto domenica scorsa, dato che il ragazzo era andato a trovare la giovane cubana rimasta coinvolta nel sinisto, dove ha perso la vita il calciatore di 21 anni

Sull’accaduto stanno adesso indagando gli uomini della Questura di Perugia, dopo che un ragazzo di 17 anni è stato aggredito nel reparto di ortopedia del Santa Maria della Misericordia di Perugia. Dalle prime indiscrezione sembrerebbe che il giovane si fosse recato a trovare la 18enne rimasta coinvolta nell’incidente avvenuto domenica scorsa, 11 maggio, e nel quale ha perso la vita il calciatore 21enne.

A intervenire durante la colluttazione, avvenuto nel pomeriggio di ieri, 15 maggio, il medico del reparto che, sentendo delle grida di auto, si è allarmato. Non è comunque ancora noto cosa ha portato il gruppetto a picchiare il giovane che ha riportato una frattura al setto nasale. Gli agenti stanno comunque prendendo visione in queste ore dei filmati delle telecamere dell’ospedale.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento