Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Rotatoria davanti alla Questura: nessun cambio di intestazione, solo un errore nel montare le targhe

La ditta che ha effettuato i lavori, scusandosi con la città, ha comunicato di aver ripristinato la giusta dicitura

Riceviamo e pubblichiamo, in merito alla notizia che riguarda i lavori alla rotatoria davanti alla Questura di Perugia, una comunicazione da parte della ditta che svolto l'intervento, che non è stata cambiata la toponomastica dell'area. Nell'articolo "Buona la terza..." si riportava, sulla base delle targhe montate, come da Martiri di via D'Amelio si fosse passati a rotatoria Questura. Qui di seguito è spiegato cosa sia successo.

Con una nota "Bies Srl quale ditta che ha in appalto i lavori di sistemazione della rotatoria Martiri di via d'Amelio" spiega che "per un disguido tecnico e incomprensione tra i soggetti operanti è stata sostituita durante i lavori la targa con l'iscrizione originaria, che nel frattempo è stata immediatamente ripristinata. Il fatto spiacevole è avvenuto senza alcuna responsabilità da parte della amministrazione comunale che è del tutto estranea alla vicenda. Chiediamo scusa alla città di Perugia".

Una comunicazione che rende merito alla ditta sia per l'ammissione sia per aver riportato la situazione alla sua originarietà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotatoria davanti alla Questura: nessun cambio di intestazione, solo un errore nel montare le targhe

PerugiaToday è in caricamento