menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia di Perugia in lutto, è morto Mauro Spinelli: "Si è distinto per correttezza e senso del dovere"

Il Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, anche a nome della Consigliera Letizia Michelini, esprime parole di cordoglio per la scomparsa di Mauro Spinelli per molti anni in forza al Corpo della Polizia Provinciale, da poco andato in pensione

Il Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, anche a nome della Consigliera Letizia Michelini, esprime parole di cordoglio per la scomparsa di Mauro Spinelli per molti anni in forza al Corpo della Polizia Provinciale, da poco andato in pensione.

“So di interpretare i sentimenti di dolore e sconforto dei dipendenti della Provincia che lo hanno conosciuto apprezzandone la bontà d’animo e la disponibilità – dichiara Bacchetta -. In particolare i suoi più stretti colleghi della Polizia provinciale che di Spinelli ricordano la dedizione al lavoro, l’affabilità, il desiderio profondo e motivato di essere vicino e al servizio della gente. Negli anni Spinelli si è distinto per correttezza e senso del dovere. Alcuni anni fa a Perugia non esitò, pur nel pericolo e nel momento concitato, a disarmare un uomo che si era macchiato di uxoricidio. Un gesto per il quale gli venne conferito un riconoscimento dall’allora Presidente della Provincia di Perugia. Tutti ne ricordano lo slancio altruistico dimostrato in tante circostanze come quelle legate all’aiuto alle popolazioni terremotate dell’Aquila e, più recentemente di Norcia dove si era distinto nell’opera di supporto agli abitanti della frazione di San Pellegrino. A nome mio personale, del Consiglio provinciale e dei colleghi vanno alla moglie Lara e ai familiari le più sentite parole di vicinanza e di cordoglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento