rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Perugia, Brunello Cucinelli restaura l'acquedotto medievale: via alle operazioni

Finanziamento di mezzo milione di euro con il progetto ArtBonus

Il Comune di Perugia annuncia con una nota che "nella giornata del 3 ottobre è iniziata una nuova fase dei lavori per il restauro e la valorizzazione dell’acquedotto medievale di Perugia, finanziati tramite il progetto Art Bonus grazie alla donazione di 500mila euro da parte della Brunello Cucinelli s.p.a".
L’architetto Stefano Barcaccia e il team di Art Bonus Perugia, prosegue Palazzo dei Priori, "hanno effettuato un sopralluogo presso il sito dei lavori per monitorare lo stato di avanzamento delle operazioni". E ancora: "Al fine di preservare questo monumento, sono in corso, in particolare, lavori di rimozione della vegetazione infestante lungo i paramenti murari dell’acquedotto. È stata ingaggiata, data la difficoltà di raggiungere questa vegetazione per l’altezza, una ditta specializzata che sta conducendo i lavori a regola d’arte ed è già a buon punto. Tutto questo è funzionale a svolgere le attività di rilievo che inizieranno a partire da giovedì e dureranno circa un mese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, Brunello Cucinelli restaura l'acquedotto medievale: via alle operazioni

PerugiaToday è in caricamento