menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perugia in lutto, è morto Luciano Venanzi: il ricordo dell'Inviato Cittadino

Una carriera da carabiniere e poi il lavoro di tanti anni alla Regione dell’Umbria, dove aveva saputo guadagnarsi la stima e l’affetto di colleghi e superiori

Ci ha lasciati, all’età di 82 anni, Luciano Venanzi, figura assai nota a Ponte San Giovanni. Una carriera da carabiniere e poi il lavoro di tanti anni alla Regione dell’Umbria, dove aveva saputo guadagnarsi la stima e l’affetto di colleghi e superiori.

Un uomo che ha sempre ispirato i propri comportamenti a generosa dazionalità e rigore morale. Coniuge della poetessa e “maestra del Ponte” Nuvoletta Giugliarelli,  aveva cristianamente sopportato un grande dolore familiare.

Credente e praticante, era apprezzato per la sua disponibilità a fare del bene a chiunque si trovasse in stato di necessità.

Luciano aveva attivamente praticato l’attività sportiva con lusinghieri risultati nel nuoto. Amava la musica e suonava discretamente il bombardino, strumento a fiato bandistico con cui si esibì in più circostanze.

Uomo dotato di senso dell’umorismo, prendeva con autoironia anche la sua precaria condizione di salute. Mi aveva consegnato con fiducia un mannello di versi che mi piacque inserire in una delle pubblicazioni dell’Accademia del Dónca, esattamente nel volume “Noaltri perugini” del 2010.

Una di esse è intitolata “Che campe affà”. Dice: “Nunn è tanto da beve, che te fa male / e potriste gi presto a l’ospidale / quil che te piace nun l’è da magnà / c’ènno i grassi e male te pol fa / guai a mette ntla bocca na sigaretta / c’è paura d’amalasse e anco n fretta … / Si tutte ste cose tu nun le pòl fa / me sè di alora che campe affà?”. Caro, generosissimo Luciano.

Le esequie saranno celebrate Mercoledì 4 marzo alle ore 11:30 nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista in Pieve di Campo (successivamente la tumulazione nel cimitero del Ponte).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento