Coronavirus, medici in lutto: è morto il dottor Stefano Brando: "Contagiato operando in prima linea"

L'Ordine: "Era un Medico di Medicina Generale di 62 anni, che aveva contratto il virus SARS COV 2 operando in prima linea nell’assistenza ai propri pazienti"

Perugia in lutto. E' morto il dottor Stefano Brando, medico di medicina generale di 62 anni. L’Ordine dei Medici della Provincia di Perugia, con una nota ufficiale, "comunica con immenso dolore la scomparsa del collega dottor Stefano Brando ed è vicino ai suoi familiari".

Il dottor Brando- ricorda l'Ordine - "era un Medico di Medicina Generale di 62 anni, che aveva contratto il virus SARS COV 2 operando in prima linea nell’assistenza ai propri pazienti, al pari di tanti altri colleghi del territorio ed ospedalieri della nostra regione. Stimato professionista, attivo nel sindacato Fimmg e nella Simg, la società scientifica della medicina generale, operava nell’ambito della Aft di Madonna Alta e svolgeva la propria attività presso Perugia città".

E ancora: "Dall’inizio di questa vicenda, nel nostro Paese, sono oltre 200 i medici caduti in questa battaglia, in larga parte Medici di Medicina Generale. In questa seconda ondata, dal mese di ottobre, la metà dei deceduti sono Medici di Famiglia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento