Libri o oggetti che non si usano più? Non buttarli per farli diventare rifiuti: ora c'è il Centro del Riuso, inaugurato a San Marco

Ecco come funzionerà, nel nome dell'economia circolare. Consentirà di recuperare e ridurre la produzione dei rifiuti

San Marco e il nuovo centro del Riuso, nel nome dell’economia circolare. Con un cofinanziamento della Regione Umbria di 75mila euro concesso al Comune di Perugia (a seguito di aggiudicazione di un bando pubblico riservato ai Comuni) è stato inaugurato questa mattina nel quartiere, e servirà un bacino potenziale 166mila abitanti.

Il Centro del Riuso  è stato ricavato all’interno del Centro di Raccolta Comunale già esistente. L’intervento di miglioramento e adeguamento tecnologico consentirà di restituire alla città un’isola ecologica ancora più efficiente, moderna e funzionale. L’isola ecologica sarà operativa già dal pomeriggio di oggi, mentre per l’attivazione definitiva del Centro del Riuso si dovrà attendere l’arrivo del nuovo gestore. Il nuovo gestore del “Centro del Riuso” sarà individuato con avviso già pubblicato dal Comune di Perugia, con scadenza al 23 Novembre.

Il Centro del Riuso è stato realizzato all’interno di una struttura in acciaio già esistente e gli interventi di ristrutturazione hanno riguardato il rifacimento dell’impianto elettrico e di illuminazione, la rimessa a nuovo di alcune finestre/aperture, la sistemazione della pavimentazione interna e la verniciatura completa con trattamento specifico di tutta la superficie esterna.

COME FUNZIONA Il nuovo Centro del Riuso, rappresenta un importante passo nella direzione dell’Economia Circolare, ossia rifiuti non più considerati come problema da risolvere, ma come risorsa da reintrodurre nel ciclo produttivo. L’intercettazione alla fonte di beni ancora suscettibili di riutilizzo consentirà di evitare che questi diventino rifiuti da smaltire.

Tra i beni da riutilizzare vi sono i libri usati. Il Centro del Riuso una volta attivo consentirà di raccogliere, catalogare e proporre all’utenza una vasta varietà di libri usati, che potranno essere di sicuro interesse per gli utenti restituendo agli stessi una seconda vita. Pertanto Gesenu invita tutti gli utenti ad utilizzare il Centro del Riuso per dismettere i libri che vogliono buttare regalando loro, in questo modo, una seconda vita. All’inaugurazione erano presenti: Urbano Barelli, Vicesindaco di Perugia, Fernanda Cecchini, Assessore Regionale e Massimo Pera, Responsabile del servizi Gesenu.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento