Sabato, 13 Luglio 2024
Alto Tevere Today San Giustino

San Giustino, comunità in lutto: è morto Gino Pigolotti

il suo talento, la sua creatività e la sua arte ha portato il nome dell'Altotevere in giro per il mondo

Un risveglio triste e amaro per l'Altotevere umbro e toscano. Giovedì è deceduto all'ospedale di Città di Castello, l'artista Gino Pigolotti. Da qualche giorno era ricoverato nella struttura sanitaria tifernate per un improvviso malore. Classe 1948, residente a San Giustino ed era un creativo astrattista. Una lunga storia e un rapporto fra lui e l'arte. Aveva frequentato la scuola a Città di Castello come perito grafico dove aveva iniziato il suo percorso artistico come figurativo poi la sua arte nel tempo si decomposta fino ad arrivare all’astratto – informale. Aveva esposto in diverse collettive e personali; a Roma nella Galleria Vista nei pressi del Colosseo, in Francia nella località di Carros e a Bratislava. Nel mese di agosto 2011 aveva partecipato ad una collettiva di artisti italiani a New York, dopo essere stato selezionato nella Galleria Associazione Culturale Gadarte di

Firenze. Aveva esposto anche a Parigi e in numerosi cenacoli europei.

Tanti i messaggi di cordoglio, fra cui quello del sindaco di San Giustino, paolo Fratini, e di tutta l'amministrazione comunale che ''Esprimono le più sentite condoglianze per l'improvvisa scomparsa dell'amico, artista ed ex dipendente comunale Gino Pigolotti. Gino con il suo talento, la sua creatività e la sua arte ha portato il nome di San Giustino in giro per il mondo. Una grave perdita per la famiglia, per la comunità sangiustinese e altotiberina e per il panorama artistico. Alla moglie Alicia, ai figli e a tutti i suoi cari giungano in questo triste momento le più sentite condoglianze da parte di tutta l'Amministrazione Comunale''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giustino, comunità in lutto: è morto Gino Pigolotti
PerugiaToday è in caricamento