rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Calcio

Serie D: il Foligno perde a Rieti e retrocede in Eccellenza

Falchetti condannati dalle reti nella ripresa di Coulibaly e Attili

RIETI: Marenco, Tiraferri, Benhalima, Canestrelli, De Martino, Vari (Scibilia), Attili (Scalon) Coulibaly (Pedone), Tortorano (Esposito) , Cerroni, Falilo’ (Manca). (A disposizione: Giori, Esposito, Scalon, Cesani, Pedone, Sibilia, Ghita Manca, Orlandi). Allenatore: Boccolini

FOLIGNO: Falzano, Dell’Orso, Caruso, Tall (Verre), Chiavazzo, (Pucci) Rossi, Valentini, Tetteh, Bevilacqua (Ciganda), Oliva, Orlandi (Isaki). (A disposizione: Gil, Bocci, Facelli, Said, Verre, Cicatiello, Isaki, Pucci, Ciganda). Allenatore: Tizzoni

ARBITRO: Gandino di Alessandria

RETI: 7’st Coulibaly, 44’st Attili

Il Foligno non ce l'ha fatta. I falchetti cadono nei playout a Rieti per 2-0 e retrocedono in Eccellenza. Si ferma, così, la corsa della squadra di mister Tizzoni nella ricerca della salvezza, con il Foligno che ripartirà la prossima stagione dalla categoria inferiore. A condannare gli ospiti ci hanno pensato Coulibaly e Attili nella ripresa. Il Rieti inizia in modo vivace la gara ma è del Foligno la prima palla gol con Valentini, bravo Marenco a mettere in corner. La prima frazione scivola via senza altri sussulti, con la tensione e l'attenzione delle due squadre a fare da padrone. Poi, nella ripresa, ecco l'allungo del Rieti. Dopo sette minuti Falzano si fa trovare impreparato sulla conclusione di Coulibaly che consegna il vantaggio ai suoi. Il Foligno reagisce, ci prova, le occasioni fioccano da tutte le parti fino al minuto 89, quando Attili sigla il 2-0 finale. Foligno in Eccellenza, si salva il Rieti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: il Foligno perde a Rieti e retrocede in Eccellenza

PerugiaToday è in caricamento