Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Serie D: il Foligno fa retrocedere l'Unipomezia, ora i playout con il Rieti

I falchetti, senza pubblico, vincono 2-1 e si giocheranno la salvezza negli spareggi

FOLIGNO: Falzano, Dell’Orso, Caruso, Tall (Orlandi), Chiavazzo, Rossi, Valentini (Facelli), Tetteh (Cicatiello), Bevilacqua (Pucci), Oliva, Miccio (Ciganda) (A disposizione: Gil, Bocci, Said, Ceroni). Allenatore: Tizzoni

UNIPOMEZIA: Siani, Ilari, Delgado, Ramceski (Cruciani), Tozzi (De Iulis), Valle (Cartella), Di Battista (Marini), Bramati, Panini, Schiavella, Mancini (Lo Schiavo). (A disposizione: Spadini, Simeone, Scardola, Suffer). Allenatore: Solimina

ARBITRO: Cerbasi di Arezzo

RETI: 15′ pt Miccio, 32′ st Valentini, 36′ st De Iulis 

In un "Blasone" senza pubblico il Foligno vince, manda l'Unipomezia in Eccellenza e si giocherà le possibilità di salvezza nei playout contro il Rieti. Un 2-1 che permette ai falchetti di scendere in campo negli spareggi salvezza. Dopo quindici minuti dall'inizio del match, Miccio apre le marcature. Il Foligno tiene botta e nella ripresa Valentini raddoppia dando una rassicurante distanza nel risultato ai padroni di casa. Tempo quattro minuti e l'Unipomezia riapre la partita grazie a De Iulis. I falchetti resistono e si giocheranno le ultime chance nei playout. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: il Foligno fa retrocedere l'Unipomezia, ora i playout con il Rieti
PerugiaToday è in caricamento