Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Serie D: Ciganda segna su rigore allo scadere e il Foligno acciuffa il Rieti

Dopo il lungo stop i falchetti strappano un punto nella prima partita dal ritorno di mister Monaco, espulso nel finale

FOLIGNO: Gil de Oliveira, Dell’Orso (Bocci), Caruso (Metelli), Chiavazzo (Amadio), Vespa, Rossi, Valentini (Miccio), Oliva, Ciganda, Settimi, Orlandi (Sarro). (A disposizione: Said, Cicatiello, Neziri, Bevilacqua). Allenatore: Monaco

RIETI: Giori, Tiraferri, Benhalima, Cesani, De Martino (Cerroni), Scalon, Marzano, Attili, Menghi (Bubalo), Tortolano (Scibilia), Vari (Canestrelli). (A disposizione: Marenco, Pedone, Pronkina, Coullibaly, Orlandi). Allenatore: Boccolini

ARBITRO: Giuseppe Lascaro di Matera

RETI: 16′ pt Orlandi (F), 49′ pt (aut.) Dell’Orso (R), 7′ st Vari (R), 48′ st Ciganda (F) su rigore

NOTE: Ammoniti: Menghi, Dell’Orso, Ciganda, Scalon, Rossi. Recuperi: 4′pt e 6′ st. Espulso Gil de Oliveira al 33′ st per tocco di mano fuori dall’area e Monaco al 50′ st 

Quattro gol, due espulsioni (una di mister Monaco dalla panchina) e un punto guadagnato nel ritorno in campo dopo il lungo stop del Foligno. I falchetti grazie al rigore trasformato da Ciganda nel finale hanno acciuffato sul 2-2 il Rieti, riuscendo così a muovere la propria classifica. Il Foligno, dopo quarantasei giorni di stop, parte subito forte nel match confezionando diverse palle gol. Il vantaggio arriva così al sedicesimo del primo tempo con Orlandi, bravo a finalizzare un assist servito da Valentini. Proprio a un soffio dall'intervallo, uno sfortunato autogol di testa di Dell'Orso rimette in carreggiata gli ospiti. Nella ripresa, pronti via e il Rieti si porta avanti grazie al gol di Vari, tiro al volo su cross di Attili. Piove sul bagnato per il Foligno, con il portiere Gil espulso per tocco di mano fuori dall'area. Nonostante la superiorità numerica, il Rieti non allunga e allo scadere, il direttore di gara Lascaro assegna un penalty ai padroni di casa guadagnato dal neo arrivato Miccio. Dal dischetto va Ciganda che non sbaglia e inchioda così il 2-2 finale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: Ciganda segna su rigore allo scadere e il Foligno acciuffa il Rieti
PerugiaToday è in caricamento