Giovedì, 18 Luglio 2024
PROVINCIA

Trasimeno, pattuglione dei Carabinieri per arginare furti e criminalità: 700 controllati, patenti ritirate e due assuntori di coca segnalati

I militari della Compagnia Carabinieri di Città della Pieve negli ultimi giorni hanno svolto numerosi servizi esterni di controllo del territorio, con la finalità di prevenire e reprimere reati quali i furti in abitazione, lo spaccio di sostanze stupefacenti e le violazioni al Codice della Strada. Non sono mancati, nel fine settimana, controlli in prossimità dei locali notturni maggiormente frequentati.

Controlli in strada e nei luoghi considerati ad alto rischio criminalità in tutta l'area del Trasimeno sono andati in scena lo scorso fine settimana da parte dei Carabinieri per arginare la piaga dei furti oltre che gli incidenti stradali a causa di alcol e droga. Tra veicoli e persone sono state fermate e identificate qualcosa come oltre 700 unità, di cui 117 o note alle forze dell'ordine o pregiudicati. Sono state 13 le multe tra cui una guida senza aver mai conseguito la patente. 

Controlli nei locali notturni soprattutto sul versante Città della Pieve: due persone segnalate alla Prefettura perchè trovati in possesso di modiche quantità di “cocaina” per uso personale, 1,5 gr. in totale e due patenti ritirate a causa di tasso alcolemico molto superiore al consentito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasimeno, pattuglione dei Carabinieri per arginare furti e criminalità: 700 controllati, patenti ritirate e due assuntori di coca segnalati
PerugiaToday è in caricamento