Martedì, 16 Luglio 2024
PROVINCIA Gubbio

Droga per 6mila euro chiusa in un calzino e nascosta in un casolare di campagna: arrestato

Il giovane fermato dai Carabinieri recuperava la cocaina e la smerciava a Gubbio e Gualdo Tadino

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gubbio e della Stazione di Gualdo Tadino hanno arrestato in flagranza di reato un giovane trovato in possesso di 60 grammi di cocaina.

I militari hanno fermato il giovnae sulla Flaminia nel comune di Gualdo Tadino e lo hanno denunciato per il possesso di 8 grammi di cocaina nascosti in un’intercapedine ricavata dietro al contachilometri.

Insospettiti dal nascondiglio della droga, i Carabinieri hanno pedinato il giovane, scoprendo che dimorava in un agriturismo della zona e da lì raggiungeva un casolare diroccato in aperta campagna, scendeva dal veicolo e si chinava nei pressi dell’uscio, risaliva a bordo dell’auto e ripartiva.

Mercoledì è scattato il blitz dei Carabinieri che hanno bloccato l’uomo, trovato in possesso di 16 confezioni sottovuoto di diverso peso, nascoste dentro un calzino, contenenti complessivamente 60 grammi di cocaina. Nella sua stanza sono stati trovati 740 euro in banconote da 20 e 50 euro.

La sostanza sequestrata, equivalente a 190 dosi e risultata pura al 55%, avrebbe fruttato sul mercato oltre 6.000 euro.

Il giudice del Tribunale di Perugia ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga per 6mila euro chiusa in un calzino e nascosta in un casolare di campagna: arrestato
PerugiaToday è in caricamento