rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
PROVINCIA Spoleto

Spoleto, riapre il punto vaccini anti coronavirus al Palatenda: "Numeri del contagio in costante e preoccupante crescita"

La struttura di via Pasquale Laureti sarà nuovamente il Punto Vaccinale Territoriale (PVT) anti Covid dell’Azienda Usl Umbria 2

Da martedì 21 dicembre riapre il Palatenda di Spoleto. La tendostruttura di via Pasquale Laureti sarà nuovamente il Punto Vaccinale Territoriale (PVT) anti Covid dell’Azienda Usl Umbria 2. "Rimarranno attivi, nella sede di via Manna, la postazione tamponi in modalità drive through e, nel centro di salute San Carlo, il punto vaccinale pediatrico per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni", spiega il Comune di Spoleto in una nota.

Al Palatenda di Spoleto lavoreranno i team vaccinali del distretto di Spoleto composti da tre medici e cinque infermieri.

“La scelta di trasferire le attività vaccinali da via Manna e riaprire il Palatenda – come spiegato dalla direzione del Distretto di Spoleto dell'Azienda Usl Umbria 2 - è dettato dall’esigenza di far fronte ai numeri del contagio in costante e preoccupante crescita, di spingere sulla somministrazione della terza dose e di migliorare la fluidità e l’accesso dei cittadini ai servizi anti Covid - 19 attivi nel territorio. L’allestimento a Spoleto di tre postazioni distinte, Palatenda per il Punto vaccini, via Manna per i tamponi drive through e San Carlo per le vaccinazioni ai più piccoli con locali confortevoli ed accoglienti, permetterà, grazie all’impegno e allo sforzo organizzativo dell’azienda sanitaria e di tutto il personale interessato, una gestione più efficace ed efficiente delle attività di monitoraggio ed esecuzione dei test e un’accelerazione della campagna di immunizzazione alla popolazione”.

Il Comune sottolinea che "I cittadini che hanno già effettuato la prenotazione per il vaccino dovranno da domani martedì 21 dicembre recarsi al Palatenda in via Pasquale Laureti e non più in via Aldo Manna".

“Ringrazio l'Azienda Usl Umbria 2 per il lavoro che, in queste settimane, ha svolto insieme a noi nella sistemazione degli spazi del Palatenda e nell’organizzazione dei servizi sanitari legati al contenimento del contagio – sono state le parole del sindaco Andrea Sisti – Siamo in una fase molto delicata in cui dobbiamo tutti collaborare, cittadini e istituzioni, per cercare sia di aumentare la percentuale di popolazione con copertura vaccinale, sia di continuare ad avere comportamenti corretti per limitare al massimo il diffondersi del virus”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, riapre il punto vaccini anti coronavirus al Palatenda: "Numeri del contagio in costante e preoccupante crescita"

PerugiaToday è in caricamento