rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Politica

Comunali, Fratelli d'Italia mette mano alla lista per essere il primo partito a Perugia: ecco il simbolo e i primi nomi

Ora che Fratelli d'Italia in Umbria veleggia oltre il 30 per cento c'è massima attenzione a selezionare i futuri candidati date le molte richieste

Dopo la super-lista del sindaco uscente Romizi che ha trasformato Forza italia in un vero e proprio laboratorio dei nuovi moderati perugini (forzisti, i cattolici di Fora, società civile, civici alla Numerini per arrivare ai non allineati come Tuteri-Giottoli), grandi movimenti si registrano anche sul fronte di Fratelli d'Italia che nel capoluogo raggiungeva il sei per cento anche quando il partito da poco formato a livello nazionale fatica ad arrivare al 3%.

E candidati per fare liste a Perugia e nel resto della regione non sono mai mancati. E tutto questo grazie al lavoro di Prisco-Squarta (i meloniani di ferro della prima ora) che hanno dal primo momento caldeggiato il cambiamento in Umbria puntando su quel giovin sindaco Romizi su cui credevano in pochi. Ora che Fratelli d'Italia in Umbria veleggia oltre il 30 per cento c'è massima attenzione a selezionare i futuri candidati date le molte richieste: il primo passo deciso è quello di confermare tutti gli uscenti che hanno lavorato sodo sia nell'amministrazione comunale che in consiglio comunale: nonostante i molti impegni lavorativi la consigliera Fotini Giustozzi ha confermato la sua disponibilità fortemente caldeggiata dai vertici del partiti, via libera al capogruppo Iannarone, ai consiglieri di peso come Mencaglia, all'assessore Pastorelli, Paolo Befani.

Entrano in lista anche due consiglieri che erano stati eletti con altri movimenti 5 anni: la Renda che fa parte del gruppo dell'assessore regionale Agabiti (passata con Fratelli d'Italia) e l'ex civico di Progetto Perugia, Volpi. Nelle prossime settimane saranno vagliate le new entry. Fratelli d'Italia deve fornire anche simpatizzanti, ma senza tessera anche alla lista civica della candidata sindaca Margherita Scoccia. Tutto fatto invece sul fronte del simbolo per le comunali: sulla parte alta campeggiano i nomi della Presidente Meloni e di Margherita Scoccia. La dicitura è la seguente: Meloni per Scoccia sindaco.   

432139497_944996953921501_3108359392162776631_n

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali, Fratelli d'Italia mette mano alla lista per essere il primo partito a Perugia: ecco il simbolo e i primi nomi

PerugiaToday è in caricamento