menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vinarelli 2019, dieci giorni di eventi tra musica, sua maestà il vino e opere d'arte

La ventiduesima edizione dell’iniziativa artistica ‘Vinarelli’, che si svolgerà dal 7 al 18 agosto nel centro storico di Torgiano

L’agosto torgianese è pronto ad accogliere la ventiduesima edizione dell’iniziativa artistica ‘Vinarelli’, che si svolgerà dal 7 al 18 agosto nel centro storico di Torgiano. Protagonista dell’evento è il vino, orgoglio del paese, con cui i pittori diluiscono i colori per creare bozzetti il cui ricavato verrà destinato ad interventi socio artistico culturali. Orgoglioso di essere partecipe dell’agosto torgianese, il sindaco della città del vino Eridano Liberti, che ha ringraziato la Pro Loco e le associazioni che parteciperanno a quest’edizione, in quanto questi eventi “contribuiscono a fare grande Torgiano e la fanno vivere”.

A Fabrizio Burini, Presidente della Pro Loco di Torgiano, è spettato il compito di elencare le novità 2019: i dieci giorni di “Vinarelli” saranno arricchiti da pittura e musica, cosa che “dà un tenore diverso rispetto alle altre sagre, grazie anche alla musica jazz”, ha proseguito, ricordando anche che sarà dato, come ogni anno, un riconoscimento, da parte del Comitato Vinarelli, ad una persona umbra che si è distinta per le sue attività e quest’anno a ricevere il riconoscimento sarà il giudice Giuseppe Severini, alle ore 18:30 del 13 agosto, presso la Chiesa Parrocchiale San Bartolomeo di Torgiano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento