rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Eventi

Tourné riparte da Perugia e Gualdo Tadino: da Cappuccetto "Rozzo" a Ruggero dei Timidi

Alla sala dei Notari si ride con Jonathan Canini, teatro danza al Talia con Artn/Veau

Perugia e Gualdo Tadino per i primi tre appuntamenti dell’anno con Tourné, stagione promossa da Aucma e Mea Concerti.

Si inizia sabato 21 gennaio alle 21 alla sala dei Notari di Perugia con Cappuccetto Rozzo Reloaded e l’ironia dirompente di Jonathan Canini, nuovo fuoriclasse della comicità toscana. 
“Cappuccetto Rozzo” rivisita la nota favola “trascinando” in Toscana tutti i suoi personaggi: fiorentina la protagonista, livornese la nonna, pisano il cacciatore, lucchese il lupo… 
Alla storia originale si sovrappongono così vernacoli e questioni di campanile, in un esilarante botta e risposta che rivela il talento di Jonathan Canini, ideatore e regista dello spettacolo, oltre che autore dei testi. Con lui sul palco Riccardo Di Marzo. 
Jonathan Canini si attesta tra i legittimi eredi della grande tradizione comica toscana, quella di programmi tv come “Vernice Fresca” e “Aria Fresca”, di mattatori quali Benvenuti e Nuti, Pieraccioni e Panariello, passando per Ruffini e Ceccherini.  
Inevitabile che a dare una mano abbiano contribuito molto, anzi, moltissimo, il web, e soprattutto i social network. Ma la forza di Canini, sin dai primi passi, è stata quella di cercare il contatto diretto col pubblico, sul palco, davanti a una platea in carne e ossa.
Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Perugia. 
Prevendite su circuito TicketItalia 

Domenica 22 gennaio alle 18 al teatro Talia di Gualdo Tadino spazio al teatro ragazzi con L'uccello di fuoco della compagnia Artn/Veau. 
Due attrici-danzatrici, un'atmosfera magica in cui i canti, i corpi e le loro trasformazioni invitano i piccoli spettatori a colorare, con la loro fantasia, i luoghi, i personaggi e le emozioni di una fiaba senza tempo. 
Lo spettacolo, rivolto ad adulti e bambini, trae ispirazione da antiche fiabe russe, tramandate dal novellatore Afanasief, che hanno come protagonista il principe Ivan alle prese con Kascey l’immortale e l’uccello di fuoco, figura mitica che può identificarsi con l’araba fenice, animale simbolico che muore e rinasce dalle sue stesse ceneri in un cerchio infinito che rispecchia la ciclicità del mondo in cui vita e morte, distruzione e rinascita si susseguono. 
Ivan, con l’aiuto dell’Uccello di Fuoco libera dalle grinfie del cattivo Kascey la principessa Vassilissa. In scena protagonisti della narrazione sono Corpo e Voce, contenitori di musica, movimento e colore. Se la fiaba ha un potere che si perpetua al di là del tempo, così certe assonanze, certe geometrie, azioni fisiche e colori possono toccare corde intime di ognuno di noi.
Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Gualdo Tadino. 
Prevendite su circuito TicketItalia

Sabato 28 gennaio alle 21.30 all'Afterlife live club di Perugia arriva una tappa del Cringe Party di Ruggero de I Timidi. 
L'invito che Ruggero fa a tutti i timidi del mondo: «Dopo due anni in cui la parola d’ordine è stata distanziamento, quest’anno finalmente possiamo tornare ad assembrarci, sia pure timidamente. Ho così ideato il Ruggero Cringe Party il cui sottotitolo è live music, karaoke, animazione, balli di groupies, disagio». 
Tra canzoni del repertorio di Ruggero e hit internazionali, sarà una festa itinerante adatta a stimolare musicalmente il pubblico di tutte le età con dj set, karaoke, musica dal vivo e ospiti a sorpresa nei diversi appuntamenti in programma.
Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Perugia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tourné riparte da Perugia e Gualdo Tadino: da Cappuccetto "Rozzo" a Ruggero dei Timidi

PerugiaToday è in caricamento