SCHEGGINO - Il Diamante Nero si avvicina: un maxi risotto insieme alla frittata da record... da non perdere

Scheggino si prepara ad ospitare la 13esima edizione de “Il Diamante Nero”, la manifestazione nata per valorizzare il tartufo e le terre di coltivazione e che richiama ogni anno migliaia di visitatori nella perla della Valnerina.  L’appuntamento è il 7 e 8 aprile 2018, con importanti novità, a partire da degustazioni, showcooking e la "sfida del buon gusto". Ad attendere i visitatori, quindi, ci sarà un programma ancora più ricco, fatto anche di mostra mercato di prodotti tipici, appuntamenti culturali e musicali, animazioni per bambini e non solo.

Immancabile, poi, la realizzazione della scenografica frittata da record, preparata sulle sponde del fiume Nera, che però quest'anno sarà affiancata anche da un maxi risotto al tartufo.
Insomma quella di quest'anno si annuncia come un'edizione speciale de Il Diamante Nero, manifestazione che in primis vuole valorizzare un territorio con una bellezza paesaggistica ed architettonica unica. Accanto al borgo medievale sapientemente restaurato, con al centro la chiesa di San Nicola con gli affreschi de Lo Spagna e della sua scuola, per i visitatori è immancabile una visita al parco di Valcasana. Tante le attività sportive, ludiche e culturali di cui i turisti possono godere. Ma chi arriva a Scheggino non può assolutamente mancare di scoprire i prodotti tipici del territorio nei numerosi ristoranti, in primis appunto il tartufo a cui qui è dedicato anche un museo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Volley, il centrale della Sir Safety operato all'ospedale di Perugia: il bollettino medico

  • Truffa del gratuito patrocinio, bufera su alcuni avvocati perugini

  • Segano una quercia e prendono la legna, peccato fosse del Comune: denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento