menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Presentazione dell'evento ai Lambardi

Presentazione dell'evento ai Lambardi

Riflessi diversi, gran finale per l'attività estiva della Torre dei Lambardi

Incontro tra poeti italiani e irlandesi

“Riflessi diversi è l’evento col quale si chiude l’attività culturale estiva della Torre dei Lambardi”, dichiara il sindaco di Magione Giacomo Chiodini. “Dopo i reading poetici con le scuole di Magione e del capoluogo, la kermesse della Torre è il clou di un evento ormai radicato nei rapporti culturali fra Italia e Irlanda”, commenta il direttore artistico Fernando Trilli. Ed è su questi aspetti che pone l’accento l’addetto culturale dell’Ambasciata d’Irlanda a Roma, Darragh Higgins, porgendo il saluto del proprio Paese.

Fra le letture, in italiano e in traduzione irlandese ad opera di Eiléan Nì Chulleanàin, si dipana un pomeriggio contrassegnato dal ricordo palpitante del poeta Macdara Woods, presente in spirito e poesia nella magica atmosfera dell’antico maniero. Risuona anche la voce di Michael O’Loughlin, col suo messaggio di appassionata narrazione.

Il poeta perugino-calabrese Francesco Curto legge tre sue toccanti liriche ed Eiléan le ripete, traslate nella propria lingua. La poesia irlandese viene proposta e letta dalla stupenda traduttrice Rita Castigli, fotografata dal compagno Aurelio Stoppini che memorizza l’evento in modalità digitale. Gli stacchi musicali della poetessa e cantante lirica Judith Mok, oltre alla lettura dei suoi versi, conferiscono valore aggiunto all’evento.

Fabrizio Croce, in arte Fofo, dà conto di una sua collaborazione, insieme al gruppo Militia, con Macdara Woods. Sinergia che si traduce in ciddì, un vinile e un multimediale in cui si utilizzano le tecniche e gli strumenti della realtà aumentata, prospettiva di efficace sincretismo comunicativo. Fofo ne propone un brano che riscuote vivo apprezzamento.

Lode a “Immagini d’Irlanda in Umbria” e al suo patron Fernando Trilli, alla collaborazione di Trokestown International Poetry Festival che darà presto buoni frutti, ai Comuni di Magione e Perugia, all’Ambasciata d’Irlanda, all’Università per Stranieri, a Progetto Donna, alla Regione dell’Umbria a Culture Ireland. Dalla loro efficace sinergia nasce un evento che, anni fa, eravamo in pochi a seguire e che è ormai assurto a livelli di riconosciuta eccellenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento