menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quel concorso di fotografia che ha per modelle… le piante e i fiori di Ponte San Giovanni

Quel concorso di fotografia che ha per modelle… le piante e i fiori di Ponte San Giovanni. Divisi in categorie veramente… speciali. L’Associazione Pro Ponte di Antonello Palmerini bandisce il concorso “Scatta la pianta”, a partecipazione libera e gratuita, rivolto a qualsiasi categoria: dai fotoamatori ai professionisti, con elaborati a colori e in b/n. Lo scopo, oltre che quello di proporre scatti di vaglia, è riconducibile alla precisa volontà di mappare il territorio dal punto di vista arboreo e floreale.

Dice Palmerini: “Aumentare la consapevolezza circa l’importanza degli alberi e delle piante nel territorio dei quattro centri abitati della circoscrizione n. 8: Ponte San Giovanni, Pieve di campo, Balanzano e Collestrada”.
Cosa ti aspetti?
“Intendiamo raccogliere immagini di alberi, dei luoghi in cui vivono e degli angoli dove sono coltivate piante e fiori”.
Quale, esattamente, il contenuto degli scatti?
“Mettere in risalto elementi di pregio e mostrare l’albero sia nel suo insieme che nei particolari più peculiari”.
 

Quali le modalità di partecipazione e termini cronologici?
“Per partecipare al concorso è necessario accedere su Facebook nel gruppo “Balconi fioriti-Pro Ponte” e caricare la propria fotografia, inserendo l'hashtag #scattalapianta”. Gli scatti dovranno essere accompagnati da un breve testo che descriva il luogo e le particolarità che lo rendono
‘speciale’. È permesso l’invio di massimo tre fotografie del ‘peso’ massimo di 10 MB ed è consigliata una risoluzione di almeno 1.600 pixel sul lato più lungo.”.
Termini cronologici?
“La partecipazione è gratuita. Il concorso inizia il 1 marzo 2021 e termina il 30 aprile 2021. I vincitori saranno annunciati entro il 9 maggio”
Quali le categorie?
“Sono previsti premi per le categorie: Albero ‘vetusto’, Albero ‘particolare’, Albero ‘più bello’ , Angolo ‘con piante fiorite’. La giuria si riserva la facoltà di attribuire menzioni speciali a scatti ritenuti di particolare interesse e originalità”.
I premi?
“Un buono di 150 euro da utilizzare per materiale fotografico, un quadretto dipinto dal Maestro Giuseppe Fioroni, il quadro vincitore del concorso Velimna, un quadro della artista Giusi Velloni”. Non ci resta che augurare: buoni scatti a tutti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento