L'oceano arriva anche in Umbria: viaggio in 3D negli abissi con tanto di "sommergibile"

Al Quasar dal 25 gennaio al 9 febbraio la mostra ‘aquarium’ con 8 aree tematiche e 100 fedeli riproduzioni

Un viaggio alla scoperta delle creature del mare, tra oltre 100 fedeli riproduzioni di esemplari immersi nel loro habitat. È la mostra ‘Aquarium’, a ingresso gratuito, allestita al Quasar Village di Ellera di Corciano da sabato 25 gennaio a lunedì 9 febbraio, in collaborazione con WWF, partner dell’iniziativa. Otto le aree tematiche, due per ognuno dei quattro oceani del mondo, Pacifico, Atlantico, Indiano e Artico, con riproduzioni scenografiche degli elementi tipici dei mari che ne fanno parte. 

Ogni area sarà corredata da teche informative sulla vita, le abitudini e la storia degli esemplari presenti. Ci sarà anche un sommergibile virtuale che permetterà un’esperienza 3D tra gli abissi e gli animali marini di tutto il mondo: dai più grandi e maestosi cetacei fino ai più piccoli e colorati pesciolini, dagli enormi squali ai delfini fino ad arrivare ai pesci più strani e particolari. La mostra sarà arricchita da un corner informativo dedicato alla sensibilizzazione dei visitatori sul rispetto degli oceani e sui rischi dell’inquinamento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Aquarium – spiegano gli organizzatori – è particolarmente adatta ai bambini e agli studenti delle scuole e difatti abbiamo già ricevuto tantissime adesioni da parte degli istituti del territorio. Nel corso delle diverse mattinate le diverse classi ci faranno visita e riceveranno accurate spiegazioni durante il tour tenuto da esperti biologi marini. L’idea è trasmettere insegnamenti che aiutino i giovani visitatori a maturare una coscienza civica e a diventare, un giorno, adulti ‘eco-responsabili’”. A questo proposito è stato ideato anche un laboratorio di riciclo creativo; al termine del tour i visitatori riceveranno un invito per tornare al centro commerciale portando bottiglie di plastica vuote, che vivranno di nuova vita trasformandosi in pesciolini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento