menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primi d'Italia, è già boom di prenotazioni: "Non ci fermiamo, grandi nomi in arrivo"

Il grande festival dei Primi d’Italia, organizzato da Epta Confcommercio Umbria torna nel centro storico di Foligno dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 per il diciannovesimo anno.
Sulla scia del grande successo della XVIII edizione, alla quale hanno partecipato 200 aziende e 80 Chef con oltre 450 ricette, per un totale di 180.000 visitatori e degustatori e 19.000 chilogrammi di primi piatti cucinati, il festival si pone obiettivi sempre più ambiziosi.

"Possiamo dire – dichiara Aldo Amoni, Presidente di Epta – che il festival ha proprio fatto bingo.  Ad oggi, infatti, tutti i villaggi del gusto sono già stati prenotati e occupati da grandi aziende e Chef. Non solo, anche gli spazi disponibili nelle piazze di Foligno sono quasi terminati e alcuni alberghi hanno già ricevuto prenotazioni specificatamente per l’evento. L’entusiasmo per la nostra manifestazione cresce sempre di più, come anche il nostro impegno per farne una grande eccellenza italiana e internazionale".

Primi d’Italia cresce e allarga i propri orizzonti sempre più. Il Presidente Amoni è stato invitato a presentare la manifestazione al mercato metropolitano di Londra, che sarà a sua volta presente in Umbria per l’edizione 2017 dell’evento. In seguito all’incontro di febbraio con Daria Sharova, responsabile internazionale dell’economia e International Secretary di “Giovane Guardia”, la sezione giovanile del Partito di Vladimir, Putin “Russia Unita”, il festival del primi piatti sarà presto presentato anche a Mosca.

"Abbiamo fatto il pieno –continua Amoni – ma non ci fermeremo certo qua. Siamo infatti in attesa di conferme di grandi personaggi di politica, cultura e sport, per non parlare dei favolosi Chef che ci accompagneranno nella scintillante edizione dei Primi d’Italia di quest’anno". Primi d’Italia torna a settembre con una strepitosa XIX edizione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento