Mercoledì, 22 Settembre 2021
Eventi

Parco Chico Mendez. Accademia del Dónca. Conclusa la serie di spettacoli itineranti nei quartieri

Parco Chico Mendez. Accademia del Dónca. Conclusa la serie di spettacoli itineranti nei quartieri. Dopo l’apertura delle celebrazioni dantesche in Sala dei Notari, con l’Inferno tradotto in perugino- magionese da Ennio Cricco, San Matteo degli Armeni per il XX Giugno cittadino, Borgo S. Antonio, Collestrada, Pila, Montebello, Santa Lucia. Una mini tournée nei parchi cittadini e nei luoghi di aggregazione, voluta dal Comune di Perugia, nella persona dell’assessore alla Cultura Leonardo Varasano e convintamente assecondata dall’Accademia del dialetto perugino. La proposta di “pillole dantesche” nel 700.mo anniversario dalla morte del Ghibellin Fuggiasco. Coniugata con pagine di autori perugini di ieri e di oggi.

Fra essi, al Chico Mendez, la lettura di scritti del peruginissimo Mario Ceccucci, un concentrato di cultura e simpatia. Poi gli immancabili Claudio Spinelli, Nello Cicuti, Gian Paolo Migliarini, Giampiero Mirabassi. Ma anche il perugino di fuori le mura e dei Ponti, come quello di Pier Paolo Vicarelli (Ponte Felcino), Umberto Alunni Breccolenti (Pontevalleceppi), Tosello Silvestri (Fratticiola Selvatica). O anche autori una tantum come Aladino Volpi (che ha tradotto “L’Ucelletto” di Trilussa) o Marcello Coli.

Insomma: un’ampia panoramica linguistica e antropologica che abbraccia tutte le varianti della lingua perugina, raccontandone l’humus e gli umori, i saperi e i sapori. Sul palcoscenico gli attori Fabiola Marchesi, Leandro Corbucci e Gianfranco Zampetti, coordinati dal fondatore dell’Accademia Sandro Allegrini. Caldissima accoglienza di un pubblico festante che ha auspicato una più frequente riproposizione di spettacoli che esaltino la peruginità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Chico Mendez. Accademia del Dónca. Conclusa la serie di spettacoli itineranti nei quartieri

PerugiaToday è in caricamento