menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo della Penna, presentata la biografia di Alberto Bottini

Apertura e chiusura dell’incontro sulle note del pianoforte, fatte vibrare da Marinella Minestrini in Bottini e Stefano Cavallerin

Presentata, al Salone Apollo di Palazzo Della Penna, la biografia di Alberto Bottini, princeps tonsorum. Il libro, scritto da Sandro Allegrini per la collana “Umbri” da lui diretta, è stato proposto con una straordinaria affluenza di pubblico. Erano presenti clienti, amici, estimatori dell’uomo che portò a Perugia l’estetica maschile, sdoganando tinture e cura del corpo, tradizionalmente riservate alle donne. Una vera rivoluzione di carattere antropologico che lo fece definire “il barbiere della dolce vita”.

Coincidenza – fa osservare l’assessore Leonardo Varasano – con la recente mostra per il centenario felliniano, in linea con quella al primo piano su mezzo secolo di moda italiana, in singolare sintonia fra l’autografo dottoriano (con dedica ad Alberto e riportata nel libro) e la presenza, alla Penna, delle opere del Maestro dell’aeropittura. Se è vero che tre indizi fanno una prova, ci sono ragioni per ritenere che la presentazione alla Penna sia stata quanto mai opportuna.

Clara Pastorelli – assessore allo Sport e al Commercio – rileva come la profumeria di Alberto, al civico 53 di Corso Vannucci, costituisca una prova di resistenza delle migliori energie del commercio nell’acropoli e fornisca benzina al proposito dell’amministrazione di lavorare in direzione di un efficace rilancio.

Da canto suo, il soprintendente archivistico Mario Squadroni declina dettagliatamente le sezioni del volume con ricchezza di particolari ed espressioni di convinto apprezzamento. Sinceri gli elogi per il lavoro di Allegrini e dell’editore Morlacchi, Gianluca Galli. Annunciate dall’Inviato Cittadino le due prossime uscite della Collana con le biografie di fra’ Giacomo Paris (attore, intellettuale, vocazione religiosa matura, predicatore, pellegrino) e di Uguccione Ranieri di Sorbello, maestro di giornalismo, storia e cultura.

Apprezzatissime le letture proposte dall’attore Leandro Corbucci. Apertura e chiusura dell’incontro sulle note del pianoforte, fatte vibrare da Marinella Minestrini in Bottini e Stefano Cavallerin.

Un pomeriggio gradito a un numero eccezionale di spettatori e amici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento