In mostra all’Atelier "Art Inside" di piazza della Repubblica l’artista Stefania Rosichetti con tele e sculture

La presenta il decano dei critici d’arte Giovanni Zavarella, instancabile promoter di tanti artisti del territorio

Due tele e una scultura di corpi femminili all'Art Inside di piazza della Repubblica

In mostra all’Atelier Art Inside di piazza della Repubblica l’artista trevana  Stefania Rosichetti. La presenta il decano dei critici d’arte Giovanni Zavarella, instancabile promoter di tanti artisti del territorio. Stefania non è nuova alle personali, avendo al suo arco numerose frecce che corrispondono a speciali talenti. Parliamo di pittura che si accoppia con la scultura in ferro e in ceramica.

È recente una sua specialissima mostra di opere scultoree in ferro, denominata “Palingenesi della materia”. In quel caso, le sculture sono state realizzate con materiale di scarto ed i pezzi risultano assemblati in modo da conferire  forme originali e nuova vita al metallo, spesso ossidato a segnare – con trasparente metafora – la caducità della vita di cose  e persone.

Stefania ama rappresentare il corpo femminile, con le sue sinuosità, in colorazioni tra l’oro e il bronzo. Nella prima sala il visitatore è accolto, e frastornato, da due tele che abbracciano una scultura. A destra un volto compreso in ispirati pensieri. A sinistra un nudo traguardato a posteriore. Al centro una scultura, una Venere di Milo, misteriosa e seducente. Questo il mondo di un’artista evoluta e in continua evoluzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento