“L'impalpabile Armonia dell'essere” interpretato dalla donna

Questo il senso della mostra d’arte di Carla Pistola. È in atto a Jesinart, aperta fino al 6 di ottobre

“L'impalpabile Armonia dell'essere” interpretato dalla donna, questo il senso della mostra d’arte di Carla Pistola. Il tema è condiviso da Claudia e Carla Pistola con Marcello Bedoni. È in atto a Jesinart, nelle sale museali di Palazzo Bisaccioni della Fondazione Cassa di Risparmo di Jesi. Resterà aperta fino al 6 ottobre

Una pittrice della quale ci siamo già occupati nel corso dell’evento spellano a Villa Fidelia.

Carla prosegue il suo discorso alla ricerca dell’armoniosa bellezza, coniugata con l’interiore rettitudine femminile e la saggezza. Temi forse negletti dal tempo di Cornelia, madre dei Gracchi. Forse asincroni coi tempi in cui viviamo. Ma da lei profondamente avvertiti in tutta la loro urgenza.

La figura femminile di Carla Pistola presenta mille sfaccettature: è spensierata, divertente e divertita, nostalgica e fragile, estroversa, ma anche chiusa nei suoi pensieri. Ma è soprattutto una donna che non rinuncia alla propria autonomia, impegnata nello sviluppo del percorso esistenziale.

La figura proposta da Carla è donna, mamma, figlia e bambina. Cerca il mondo perfetto dove la bellezza e le emozioni, come i sentimenti, possano vivere liberi e gioiosi, alla ricerca inesausta di appagamento di legittime aspirazioni.

Insomma: un invito a vivere con gioioso orgoglio la propria condizione, malgrado le difficoltà e il montaliano “male di vivere”.

L’interpretazione di questa mostra è anche legata al testo che Claudia, gemella di Carla, ha ritenuto di proporre, in rapporto sinergico col tema della donna.

Proponiamo un passaggio de “L’impalpabile armonia dell’Essere”: “Guardami. Chiudi gli occhi. Respira… mi vedi? Guardami! Sono qui… Sono donna…. Con le sue fragilità, paure, incertezze. Sono donna… Con la sua forza, mi metto a nudo per riemergere Per scrollarmi le etichette, i preconcetti, i facili commenti. Mi metto a nudo… Sono fragile ma è un istante, la mia corazza è pronta la indosso… e lotto… lotto per il mio destino, mai facile, mai scontato, mai regalato… ogni progresso è conquistato e…. orgogliosa mi vanto: Sono donna, Semplicemente Donna”.

Della partita anche il validissimo fotografo Marcello Bedoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui alcune significative immagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento