Miss Italia e una super attrice madrine di Diamante Nero, grande attesa per la sfida tra frittata e risotto da record

Scheggino, inaugurato Il Diamante Nero in attesa della maxi frittata e del risotto da record

Immagine scorsa edizione

Inaugurazione all’insegna dei prodotti tipici, dello spettacolo e della musica, ma anche della riflessione sulla consapevolezza alimentare, per l’edizione 2018 de Il Diamante Nero, dedicata quest’anno alla scoperta dei 5 sensi. Inaugurata questa mattina (sabato 7 aprile) a Scheggino la 13esima edizione della manifestazione promossa dal Comune, arricchita quest’anno dalla collaborazione e dal sostegno di Epta Confcommercio Umbria e del Gal “Valle umbra e Sibillini”.

Tante le novità per quest’anno alla kermesse che culminerà domani pomeriggio (domenica 8 aprile) con la “sfida del gusto” tra la frittata al tartufo, realizzata sulle rive del fiume Nera con 2.600 uova  e 70 kg di tartufo, e il risotto che vedrà impiegati 60 kg di riso. Ospite d’onore, per l’occasione, sarà Miss Italia 2017, Alice Rachele Arlanch. Ma prima a Scheggino arriveranno il profumiere Mauro Malatini con le sue essenze e l’attrice e cantante Serena Autieri.

Oggi, invece, ad aprire la giornata è stato il convegno sul tema “Alimentazione: da spreco a recupero”, che ha visto confrontarsi esperti sul tema della consapevolezza alimentare, sullo sperpero di cibo ma anche su esperienze messe in campo, anche in Umbria, di buone pratiche.

A tagliare il nastro della manifestazione sono stati il sindaco Paola Agabiti, il presidente di Epta Aldo Amoni e quello del Gal Giampiero Fusaro.  “Grazie ad Amoni e Fusaro – ha detto il primo cittadino – per il sostegno a Il Diamante Nero, quest’anno abbiamo un programma ricchissimo che ci consente di valorizzare ancora di più il nostro bellissimo territorio ed i prodotti tipici, a partire dal tartufo”. “Il Gal – le ha fatto eco Fusaro – crede molto nelle iniziative di questo genere, il nostro è un ente impegnato per la promozione del territorio ed a maggior ragione delle manifestazioni come questa, che prevedono una cooperazione tra vari enti”. Entusiasta dell’evento Aldo Amoni, con Epta Confcommercio che quest’anno è parte integrante dell’organizzazione grazie a “I tesori della Valnerina”, mostra mercato di prodotti d’eccellenza e degustazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

Torna su
PerugiaToday è in caricamento