menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conclusa con successo la dieci giorni corcianese: “10 in Arte”

La decade corcianese è stata scandita da eventi, come spettacoli musicali e teatrali (per adulti e bambini), presentazioni librarie. La chiusura, in piazza dei Caduti, con danze e musiche africane del gruppo "Doni Doni"

La chiusura di "10 in Arte" a Corciano (16-25 settembre) è avvenuta in un tripudio di mostre e di eventi che hanno visto l’attivo coinvolgimento dei pittori Giuliana Capocchia, Moreno Morosi, Pietro Crocchioni, Raffaele Tarpani, Carmine Cerbone, Alice Fontana, Giulio Volpi, Flavio Rossi, Luciano Sinisgrilli, Ilario Fratini, Eros Furiani. Qualificata anche la selezione degli scultori con Moreno Morosi, Paolo Ballerani, Decio Zoffoli, Alberto Brutti, Francesco Tufo.

La decade corcianese è stata scandita da eventi, come spettacoli musicali e teatrali (per adulti e bambini), presentazioni librarie. La chiusura, in piazza dei Caduti, con danze e musiche africane del gruppo “Doni Doni”.

Durante l’animazione musicale, i pittori hanno realizzato una performance in diretta operando su due tele di enormi dimensioni. Le opere sono state dipinte in prossimità della lapide che ricorda la scuola di pittura umbra degli artisti corcianesi Pompeo Cocchi  e Giuseppe Laudati ((XV e XVII secolo), quasi a segnare la sottile linea rossa che lega le generazioni.

Un evento giovane, che non ha avuto molto da invidiare alla pur blasonata kermesse del Corciano Festival.Lode a Fiorenza Giannini, presidente del Comitato di cultura corcianese, e al pittore Raffaele Tarpani, che ne sono stati gli animatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento