menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno a Perugia: concerti nelle piazze per festeggiare il 2015

Musica, dj set, fuochi d'artificio, ma anche parcheggi a tariffe agevolate e corse del minimetrò prolungate. Ecco il programma per festeggiare in centro il nuovo anno

La lunga notte di Capodanno, quest’anno si prepara a gettare via il vecchio calendario tra concerti e divertimento in centro. Cinque palchi, una variegata offerta musicale che animerà le suggestive location del centro storico fino alle 2.00 del mattino, fuochi d’artificio finali grazie ai privati e parcheggi Sipa con tariffa forfettaria.

A parlarne questa mattina, durante una conferenza stampa che si è svolta in Sala Rossa, il sindaco Andrea Romizi e gli assessori Teresa Severini (Cultura, Turismo e Università) e Cristiana Casaioli (Commercio, Artigianato e Mobilità).

Il sindaco Romizi si rivolge alla città con “augurio a tutti i perugini, che il 2015 sia l’anno della ripartenza”

L’assessore Severini ha presentato il programma per la notte di San Silvestro sottolineando “l’impegno profuso da tutti per organizzare questa serata”, in continuità con quanto fatto in questo mese di dicembre. “Che la notte di Capodanno sia di allegria, nonostante le cose brutte che stanno accadendo nel mondo”.

Si partirà dunque alle 22.00 con la musica protagonista in piazza Matteotti, piazza Morlacchi, piazza Danti, e sul sagrato di Sant’Ercolano.

In Piazza Matteotti largo ai ritmi brasiliani con il gruppo Tuto Marcondes&Friends, che scalderanno il pubblico con sound allegri delle ballate sudamericane.  Il repertorio prevede anche classici italiani (da Modugno a Lauzi a Battisti), internazionali (da Brel ai Beatles) e naturalmente brasiliani (come Vinicius, Gilberto, Jobim).

Per gli amanti del rock, concerti in Corso Cavour (Sagrato di Sant’Ercolano) con i perugini  From Here To Eternity ed il loro omaggio a Joe Strummer e ai Clash  e la band Non, che rileggerà i classici del rock anni 70 80 e 90.

Piazza Morlacchi si animerà invece di  atmosfere dance, funky, afro ed house con  Antonio Lusi, Meo, Davide Free e Andrea Romani, i deejay lanciati da famosi locali romagnoli come Melody Mecca e Paradiso, o perugini come Red Zone e Quasar/Dejavu, per dare vita a una girandola di ritmi e suoni da ballare.

In Piazza Danti, rivisitazione dei classici della canzone d’autore italiana con gli 88 Folli mentre in Piazza della Repubblica, selezione musicale a cura di Radio Suby, DJ Viceversa  e vocalist Lukino Birikino.

Il minimetrò prolungherà l’ultima corsa fino alle due, i parcheggi, escluso quello del Mercato coperto, applicheranno le seguenti tariffe agevolate: 5,70 euro dal pomeriggio fino a tarda notte. A partire dalle 20.00 la tariffa è di 2,50 euro.

Divieti di circolazione (residenti a parte) in via Baglioni, piazza Matteotti e piazza Morlacchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento