Fa' la cosa giusta! Umbria, la sesta edizione inizia con 750 studenti: il programma

L'evento dedicato al sostenibile si articolerà dal 15 al 17 novembre a Umbriafiere

La sesta edizione di Fa' la cosa giusta! Umbria è pronta a iniziare. Da venerdì 15 a domenica 17 novembre, al centro fieristico di Bastia con prodotti e servizi sostenibili per tutte le necessità: dall'abbigliamento alla cosmesi, dall'arredamento al fashion, dall'alimentare bio ai prodotti per i più piccoli, dalla mobilità al turismo, fino ai prodotti culturali.

Protagonisti del venerdì mattina saranno, come da tradizione, gli studenti e le studentesse dell'Umbria. Per la prima volta saranno oltre 750 gli studenti (mai una presenza così numerosa) che arriveranno a Bastia per partecipare ai laboratori e agli incontri riservati alle scuole. E come per le scorse edizioni, la Regione Umbria, con l'assessorato all'Agricoltura e all'Ambiente, sarà in fiera con uno spazio dove cittadini e operatori economici potranno partecipare e interagire in prima persona con tecnici ed esperti; non mancheranno momenti ludici e spazi interattivi per grandi e piccoli. Tema centrale la riduzione e il riciclo dei rifiuti. Un contenitore pensato come un luogo dove verrà dimostrato concretamente come oggi, più di prima, sia possibile la sostenibilità ambientale.

Nuovi prodotti in fiera

Microalghe super nutrienti e dal basso impatto ambientale, superfood, prodotti alimentari realizzati all'interno delle carceri italiane, i progetti speciali e i prodotti di Natura Si, arredamento con legno proveniente da foreste controllate, prodotti in bioplastica, la filiera della canapa italiana, il meglio dell'agroalimentare biologico, integratori naturali e benessere, nuove fibre applicate al tessile e al food, intere collezioni di fashion etico, design sostenibile, risparmio energetico per casa e imprese, nuovi prodotti vegan, giochi e prodotti naturali per i bambini. Un'intera area mobilità con i veicoli ibridi di Toy Motor, le bici per persone a ridotta capacità motoria di Aspsssobike e gli scooter elettrici. Tra le novità che arrivano in Umbria in cerca di partnership c'è il pollaio sociale con inserimento lavorativo di persone con difficoltà cognitive e Boschi Vivi, un alternativa ecologica alla tradizionale sepoltura.

In tre giorni saranno oltre 200 appuntamenti gratuiti tra seminari, workshop, dibattiti, educazione e didattica, dimostrazioni, presentazioni, mostre, convegni, cooking show, laboratori pratici, qualità della vita. Speciale Zeroyoga Healing Festival (padiglione 7) dedicato al benessere del copro e della mente. All'interno della fiera sarà presente un'area benessere dedicata allo yoga e ai prodotti naturali per la cura del corpo pensata per chi ha bisogno di prendersi cura di sé o è interessato a conoscere nuove tecniche, operatori e percorsi dedicati alle relazioni di aiuto.

Due dozzine di insegnanti e operatori saranno a disposizione del pubblico per incontri, trattamenti, consulenze, insegnamenti e condivisioni sul tema del benessere applicato alle aree più importanti dell’esperienza umana. Fa’ la cosa giusta! Umbria è organizzata da Fair Lab srl e Associazione Il Colibrì, in collaborazione con Terre di mezzo Editore e Umbriafiere. L'evento è patrocinato dalla Regione Umbria - Direzione regionale Agricoltura, Ambiente – e dal Comune di Bastia Umbra. Partner scientifico è Arpa Umbria, Main sponsor sono Novamont, Mater-Bi e Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. Partner e sostenitori della fiera sono: Cittadinanzattiva, Natura Sì, Valle Umbra Servizi, Banca Etica, Cia Umbria, Fondazione Fontenuovo ed Economia Carceraria.

ALCUNI APPUNTAMENTI DEL VENERDÌ

Al turismo lento e consapevole in Umbria e ai suoi benefici sull’economia locale, sull’ambiente e sulle comunità sarà dedicato il convegno I cammini: incontri, storie e opportunità di sviluppo, che si svolgerà venerdì 15 novembre dalle ore 16:00, presso la Sala Hevrin Khalaf – Pad. 7 nell’ambito della fiera della sostenibilità. La grande novità del 2019 è il ripristino del Sentiero Italia a cura del Club Alpino Italiano che attraversa l’Umbria. Sonia Stipa, Commissione Centrale Escursionismo – CAI, e Silvano Monti, Referente in Umbria del Sentiero Italia- CAI, illustreranno il recupero e la riapertura al grande pubblico del Sentiero Italia, con i suoi quasi 7.000 chilometri e 400 tappe, offrendo un focus di dettaglio sul tracciato umbro del sentiero. Presso lo stand dedicato agli itinerari dell’Umbria (Padiglione 7), sarà possibile scoprire i cammini della nostra regione e richiedere informazioni utili.

Ore 10.00/12.00. Salubrità dell’ambiente indoor. Seminario a cura dei partecipanti della Commissione Edilizia Sostenibile, Energia e Acustica, Collegio dei Geometri e Geometri laureati Provincia di Perugia e del Collegio dei Geometri e Geometri laureati Provincia di Terni.

Ore 10.30 – 16.30 – 18.30. Nuova vita ai vecchi jeans: trasformiamo il jeans in una borsa

Trasformiamo insieme i vecchi jeans in nuovi oggetti (organizer da parete, porta penne, borse).

Ore 11.00/13.00 Zeroyoga. La guarigione nasce dall’attenzione, al corpo, alla mente, a sé e agli altri. Zeroyoga Healing Festival. Area Lab – pratica – Pad. 7.

Ore 12. Chiudiamo il cerchio. Teoria e pratiche di economia circolare. Con: Giuliano Mancinelli, Presidente Adic Umbria; Umberto Ricci, Presidente Federconsumatori Umbria; Federico Valentini, Consulente Ambientale; Maurizio Zara, Presidente Legambiente Umbria; Alessandra Santucci, Arpa Umbria; Matteo Burico, Sindaco Comune Castiglione del Lago; Adriano Bertone, Collaboratore dell’associazione “Fridays for the future”; Davide Ministro, Responsabile Operativo Asja Ambiente; Alessandro De Conti, Responsabile qualità Polycart; Franco Graziosi, Amministratore Delegato Cartiere di Trevi; Stefano Garzi, Ideatore Progetto betty boat. Sala Vittorio Arrigoni – Pad. 8

Ore 14.00. “Fare Banca per Bene”. Microcredito, Carta etica e Social Impact Financing: strumenti finanziari per un grande impatto sociale. L’esperienza di Cotti in fragranza, Caffè Lazzarelle ed Economia Carceraria con Unicredit. Con: Gualtiero Milana (Territorial Relations, CS & Claims Centro UniCredit); Lucia Lauro (Cotti in Fragranza); Imma Carpiniello (Lazzarelle); Oscar La Rosa (Economia Carceraria). Degustazione di Caffè Lazzarelle e biscotti Cotti in Fragranza. Stand Economia Carceraria – Q11 – Pad. 8.

Ore 15.00/16.00. Crea il tuo profumo. Viaggio tra oli essenziali e profumi note profumate per Sognare. Esperienza olfattiva per tutti e gioco per chi vorrà ricreare un profumino utilizzando due o tre oli essenziali a piacimento. A cura di: Sogno Cosmetici. Area Fashion Lab – Pad. 7.

Ore 15.00/19.00. Noi siamo plastic free: Riduco, Riutilizzo, Riciclo. Craft party. Laboratori creativi per dare nuova vita a rifiuti ed oggetti vari che quotidianamente produciamo e buttiamo! Stand Vus – B11/12 – Pad. 7.

Ore 18.00/20.00. Teatro forum. Il grande trasloco. Uno spettacolo per allenarsi ad abitare il nostro pianeta. Teatro forum promosso da Movimento Consumatori e Cies Onlus, con la collaborazione di Parteciparte, all’interno del progetto “We Like We Share We Change”. Uno spettacolo in cui il pubblico può intervenire e cambiare la storia. Con: Alessandra De Santis, Valentina Di Odoardo, Rosa Martino, Paolo Pasquini, Claudia Signoretti. Facilitatore / jolly: Olivier Malcor. Sala Giulio Regeni – Pad. 7.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • L'Albero sull'acqua supera quota 8mila. E anche Forbes ne parla

Torna su
PerugiaToday è in caricamento