Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Al Borgo d’Oro, in via della Cera, alla Galleria A+A, inaugurata la mostra "Forme e Grafie" dell’artista Anneke-Hodel Onstein

Le opere dell’artista olandese sono di grande suggestione e il loro inserimento nel circuito artistico della Vetusta conferisce al mondo espositivo della città una meritata dimensione internazionale

Al Borgo d’Oro, in via della Cera, alla "Galleria A+A", è stata inaugurata (sabato 25) la mostra "Forme e Grafie” dell’artista Anneke-Hodel Onstein, olandese di nascita, che vive in Austria. Contributo critico e presentazione di Pino Bonanno. Curatore e artista hanno cordialmente accolto amici, estimatori, autorità cittadine ed esponenti del milieu culturale.

Le opere in mostra sono caratterizzate, scrive Bonanno, da “interessanti percorsi connotativi tra forma e grafia, in cui la forma è indagata attraverso un intricato svolgimento del pensiero concettuale che si manifesta con una gestualità di grande effetto pitto-grafico”.

“L’artista – aggiunge – con grande capacità elaborativa, riesce a liberare la forma dai limiti del disegno e dalle leggi della raffigurazione per dare vita a immagini libere dai confini posti dalle convenzioni rappresentative e attuare concettualmente l'idea del non-finito”.

Ecco dunque il superamento della forma, classicamente intesa. Per quanto attiene alla “grafia”, essa assume il compito di matrice della composizione artistica: il “segno” grafico diviene la lingua madre per l’origine del linguaggio artistico.

Le opere dell’artista olandese sono di grande suggestione e il loro inserimento nel circuito artistico della Vetusta conferisce al mondo espositivo della città una meritata dimensione internazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Borgo d’Oro, in via della Cera, alla Galleria A+A, inaugurata la mostra "Forme e Grafie" dell’artista Anneke-Hodel Onstein

PerugiaToday è in caricamento