menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Umbria è ancora in piedi: Regione a caccia di turisti a Dublino e Londra

Dal 27 al 29 gennaio il “Cuore verde d’Italia” sarà presente infatti per la prima volta all’Holiday World di Dublino, la Fiera turistica più importante in Irlanda

Rilanciare il turismo dopo il baratro del terremoto. Prosegue l’attività di promozione dell’Umbria: dal 27 al 29 gennaio il “Cuore verde d’Italia” sarà presente infatti per la prima volta all’Holiday World di Dublino, la Fiera turistica più importante in Irlanda, un Paese i cui movimenti turistici presentano un andamento dinamico di buon livello qualitativo e altamente motivato verso il nostro Paese.

“La presenza dell’Umbria in Irlanda – ha spiegato con soddisfazione il Vice Presidente della Giunta regionale dell’Umbria con delega al Turismo, Fabio Paparelli – è stata organizzata con il supporto di Sviluppumbria e la collaborazione con Enit Londra, e vedrà la regione protagonista del Padiglione Italia, dove sarà presentata l’offerta turistica del territorio con una particolare attenzione al segmento ‘wedding’, molto richiesto dal mercato irlandese”. Seguirà un incontro con i principali tour operator irlandesi organizzato da Enit all’Istituto Italiano di Cultura di Dublino, così da poter approfondire le opportunità di lavoro che possono essere strette con l’offerta turistica umbra.

La Fiera sarà preceduta da un “Focus Umbria” che si terrà a Londra, negli uffici Enit di Princes Street, domani, 25 gennaio, ed il 26 gennaio, nel corso del quale gli operatori umbri potranno incontrare la domanda del mercato del Regno Unito nei settori “Wedding”, “Cammini”, Aria Aperta ed Enogastronomia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento