menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria Mobilità, i dipendenti: "Tutelare i posti di lavoro e il 30% delle azioni pubbliche"

Un gruppo di lavoratori dell'azienda di trasporto regionale, dopo la crisi e la vendita a BusItalia di Fs, hanno presentato le loro richieste ai vertici del Pd. Incontro con il capogruppo regionale Renato Locchi, il consigliere Mariotti e il segretario regionale Giacomo Leonelli

Una delegazione di lavoratori di Umbria Mobilità Esercizio, iscritti ed elettori del Pd, si è incontrata nei giorni scorsi con il segretario regionale del Pd Umbria Giacomo Leonelli, con il  presidente del gruppo Pd in Consiglio Regionale Renato Locchi e con il consigliere regionale Pd Manlio Mariotti. Nel corso dell'incontro sono state discusse le vicende che hanno portato alla definizione del nuovo assetto societario della azienda regionale di esercizio del trasporto pubblico locale, con la entrata entrata nel capitale sociale del socio di controllo Busitalia; si sono inoltre valutate le prospettive aperte e gli impegni che discendono dal compimento di questo decisivo passaggio. 

"Ora si è in una fase - spiegano i vertici del Pd - nella quale è fondamentale consolidare quanto sin qui fatto. In primo luogo con la adozione di atti cogenti di indirizzo e programmazione, a partire dal nuovo piano regionale dei trasporti e da quello di bacino. Inoltre sostenendo un coerente piano di riorganizzazione della azienda unica regionale che metta a  valore le opportune economie di scala e,  insieme, il lavoro, le sue condizioni, le sue tutele. E ancora dando piena attuazione alle clausole di garanzia sociale in rispetto degli accordi sottoscritti con le organizzazioni dei lavoratori. Obiettivi che traguardano impegni rilevanti per i prossimi mesi, dal conseguimento dei quali può dipendere l'esito del progetto avviato e che necessitano di un ruolo autorevole e di un presidio efficace degli enti proprietari. In questo senso gli attuali equilibri societari, che vedono una quota del 30% del capitale di Umbria Mobilità Esercizio in mano a soci pubblici,  rappresentano una condizione utile e da preservare”. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento